Alessandro Gassman #Romasonoio promessa mantenuta: la città è meno sporca

da , il

    Roma Capitale di cittadinanza attiva? Si può riassumere così l’iniziativa #Romasonoio lanciata dall’attore Alessandro Gassman per ripulire le strade della città dal degrado urbano. Dopo una trasferta in SudAmerica, il figlio di Vittorio Gassman è tornato in Italia e, come promesso tempo fa, si è dato da fare: armato degli strumenti necessari, si è messo infatti a spazzare per strada dimostrando umiltà e senso di appartenenza per la comunità in cui vive.

    Il tutto è avvenuto già martedì mattina 1 settembre 2015 e a rendere nota la cosa ci ha pensato lo stesso Alessandro Gassman, direttamente dal suo profilo Twitter: ‘#Romasonoio, un’ora e dieci di lavoro ed il vicoletto quasi brilla. Settimana prox attacco la scritta in terra!’, ha cinguettato l’attore che ha anche allegato una foto a corredo del suo intervento in città.

    La campagna #Romasonoio, promossa dall’attore anche solo in forma privata, era nata lo scorso luglio in seguito alle tante lamentele dei cittadini romani per lo stato di degrado in cui la città verserebbe.