Selvaggia Lucarelli contro Barbara D’Urso: continua la polemica su Nina Moric

da , il

    La giornalista Selvaggia Lucarelli si lancia contro Barbara D’Urso e riaccende la polemica riguardo a Nina Moric. La showgirl era stata protagonista di una brutta vicenda sui social network, dove pare abbia insultato un fan in sedia a rotelle usando un linguaggio piuttosto colorito. Nella prima puntata autunnale di Pomeriggio 5, la D’Urso ha avuto come ospite il fidanzato di Nina, che ha preso le difese della compagna e scaricato la colpa dell’accaduto appunto su Selvaggia Lucarelli. L’opinionista dalla lingua tagliente è stata accusata di aver montato il caso Moric non verificando le fonti, ma Selvaggia non ci sta e risponde per le rime non tanto all’ospite in studio, quanto direttamente alla D’Urso, complice passivo-aggressiva dell’ennesimo scontro tra vip e stampa.

    Nonostante prenda avvio dalla ben nota vicenda dell’insulto lanciato da Nina Moric a un fan disabile su Facebook, la più recente crociata di Selvaggia Lucarelli è tutta contro Barbara D’Urso. Nel salotto di Pomeriggio 5, la conduttrice non ha perso l’occasione di invitare e intervistare quello che ha tutta l’aria di essere il nuovo portavoce della Moric, ovvero il suo fidanzato Luigi Favoloso. Il giovane ha immediatmente precisato che Nina Moric non è l’autrice degli insulti pubblicati sul web, poichè l’account della showgirl sarebbe stato hackerato e manomesso. Per finire, la colpa del polverone mediatico è stata dirottata sulla Lucarelli, colpevole di aver attaccato senza prima verificare l’effettivo coinvolgimento di Nina nella faccenda.

    Le parole di Luigi Favoloso sembrano sorprendere Barbara D’Urso, ma le emozioni ipertrofiche della conduttrice non sono così convincenti come dovrebbero e l’affondo di Selvaggia Lucarelli su Facebook parla proprio di questo. Accusata di non aver accertato il coinvolgimento diretto della Moric, la giornalista risponde ironicamente per le rime: ‘Io mi dovrei assumere la responsabilità di quello che un personaggio pubblico scrive su un suo social? Non fa una piega‘. Con sempre maggior acredine, Selvaggia chiede espressamente alla D’Urso di non essere neanche citata nei suoi programmi, descritti come privi di contenuti e interamente votati allo share.

    Per smontare la versione di Nina Moric, secondo cui il suo profilo Facebook sarebbe stato manomesso, Selvaggia Lucarelli cita diverse prove. Innanzitutto, perchè un hacker avrebbe preso possesso del profilo di un vip per poi offendere un povero fan, per giunta disabile? La risposta potrebbe essere trovata nella volontà di infangare la reputazione del personaggio in questione, ma la Lucarelli continua: ‘Se uno ruba un account è bizzarro che scriva col tuo stile, usando il tuo linguaggio e facendo addirittura i tuoi errori‘. In realtà se un hacker avesse voluto farsi passare per la Moric avrebbe agito esattamente in questo modo, ma la Lucarelli sembra più interessata alla D’Urso che al ragazzo disabile, unica vera vittima dell’ennesimo battibecco tra personalità dominanti del panorama mediatico.