Costantino Vitagliano, l’ex tronista di Uomini e Donne confessa: ‘Ho pensato al suicidio’

Costantino Vitagliano, l’ex tronista di Uomini e Donne confessa: ‘Ho pensato al suicidio’

    Costantino Vitagliano, l’ex tronista di Uomini e Donne, ha confessato di aver pensato al suicidio. Ormai per lui i tempi sono cambiati, anche perché fra poco diventerà papà e sembra aver rinnovato il suo stile di vita. Oggi è un uomo felice anche grazie all’amore della sua compagna Elisa, ma ha rivelato che non sempre la situazione è stata così facile da affrontare. Ha avuto anche un brutto periodo, che c’è stato soprattutto dopo la sua partecipazione alla famosa trasmissione di Maria De Filippi.

    Costantino ha detto che è stato come inghiottito da un vortice, dal quale è stato per lui difficile uscire. Ha detto di essere crollato, di essere stato soggetto a delle crisi di panico, di essere stato ricoverato in ospedale varie volte e di aver avuto la necessità di ricorrere al consumo di psicofarmaci. Una notte è stata veramente tragica per Costantino, che ha pensato di farla finita, perché gli sembrava impossibile uscire da quell’incubo.

    Non deve essere facile per un personaggio sempre al centro dell’attenzione affrontare con serenità anche il successo che arriva dalla notorietà.

    Prima della sua partecipazione a Uomini e Donne, Costantino Vitagliano era un perfetto sconosciuto e poi, all’improvviso, il mondo per lui è cambiato.

    E’ chiaro che per essere un personaggio famoso si deve mostrare anche una certa capacità di resistenza: il mondo dello spettacolo, così come noi lo vediamo, ci appare meraviglioso, fatto di successo e lustrini, ma non è detto che tutto vada sempre per il verso giusto. Per fortuna la situazione di Costantino si è risolta senza troppi traumi, perché alla fine è riuscito ad incontrare l’amore, Elisa Mariani, con la quale prevede anche il matrimonio dopo la nascita della figlia.

    Insomma, Costantino Vitagliano è stato davvero fortunato. Lui ha detto che Elisa gli ha rubato il cuore, ma evidentemente per lui ci voleva proprio una donna, per riuscire a salvarlo, per portarlo via da quella vita fatta anche di eccessi che lo stava distruggendo. E sembra davvero una favola a lieto fine quella di Costantino. Noi non possiamo che essere contenti per una tragedia che non c’è stata e alla quale, se lui non l’avesse raccontato, non avremmo mai pensato.

    400

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI