Jovanotti: omaggio a Pino Daniele con Eros Ramazzotti durante il concerto di Napoli

Jovanotti: omaggio a Pino Daniele con Eros Ramazzotti durante il concerto di Napoli

    Lo aveva promesso e ha mantenuto la parola: Jovanotti ha reso omaggio a Pino Daniele insieme a Eros Ramazzotti durante il concerto tenutosi ieri sera al San Paolo di Napoli per il Lorenzo 2015 Tour negli stadi, lo stesso impianto dove il 13 giugno 1994 i tre artisti avevano dato vita a uno show rimasto negli annali della musica italiana. Jova ed Eros, ottimamente supportati dallo storico sassofonista di Pino, James Senese, hanno regalato ai 40.000 presenti tre grandi classici del cantautore partenopeo scomparso lo scorso 5 gennaio, Quanno Chiove, Napule è e A Me Me Piace o Blues, mentre Lorenzo e Senese hanno eseguito anche Yes I know my way.

    Jovanotti ha raccontato che l’idea dell’omaggio a Pino Daniele gli era stata suggerita qualche giorno fa da Eros Ramazzotti tramite un sms (‘Mi raccomando di ricordare il nostro grande Pino a Napoli‘), a cui aveva risposto dicendogli che il top sarebbe stato farlo insieme a lui (‘Pensa che bello se ci fossi anche tu‘) ma senza nutrire troppe speranze perché Eros si trovava in vacanza con la sua famiglia e per giunta parecchio distante dal capoluogo campano.

    Ma la volontà di celebrare degnamente Pino Daniele nella sua città ha annullato qualsiasi distanza ed Eros Ramazzotti si è materializzato a Napoli, provando i brani in scaletta poco prima dell’apertura dei cancelli insieme a Jova e all’altra guest star James Senese.

    La serata è andata magnificamente e al termine del concerto Jovanotti ha espresso tutta la sua gioia con un messaggio pubblicato su Facebook: ‘Sono a Napoli, è notte fonda e sono ancora emozionato per stasera. E ora non si dorme. Domani vi scrivo qualcosa in più, anche se sarà impossibile raccontare, ma ora voglio ringraziare mio ‘fratè’ Eros (un grandissimo artista e amico) e il favoloso James Senese, il padre del nuovo sound napoletano e musicista strepitoso.

    Stasera nel mezzo del mio concerto di fronte al pubblico di Napoli abbiamo celebrato Pino Daniele, che ci manca da morire, attraverso la sua musica, che è un dono per l’eternità a chi la ama e a chi l’amerà in futuro. Eravamo decine di migliaia ma sembrava di essere a casa. Grazie a tutti‘.

    Il tour 2015 di Lorenzo Jovanotti proseguirà per un’ultima data negli stadi, il prossimo 30 luglio all’Arena della Vittoria di Bari, e poi riprenderà in autunno per numerosi altri concerti nei palazzetti dello sport delle maggiori città italiane, con qualche sortita anche all’estero.

    459

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI