NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Morto Omar Sharif, addio al Dottor Zivago: l’attore aveva 83 anni, era malato da tempo

Morto Omar Sharif, addio al Dottor Zivago: l’attore aveva 83 anni, era malato da tempo
da in Attori, Cinema, Golden Globe, Gossip, Premi cinematografici, Premio Oscar, Spettacoli, Morti famosi
Ultimo aggiornamento:

    E’ morto Omar Sharif. L’attore si è spento venerdì 10 luglio all’età di 83 anni: da tempo, il protagonista del celeberrimo Dottor Zivago era malato di Alzheimer. E’ stato interprete di molti film famosi, come Lawrence d’Arabia. Il suo agente ha detto che ha avuto un attacco di cuore in un ospedale del Cairo. Nel 1963 vinse anche il Premio Oscar per il ruolo di miglior attore non protagonista in Lawrence d’Arabia. Vinse anche 3 Golden Globe.

    Ebbe una relazione con Barbara Streisand e nel 1955 sposò la star egiziana Faten Hamama. Per celebrare questo matrimonio l’attore si convertì all’Islam e cambiò anche il suo nome. Fu da allora che ebbe grande successo nel mondo arabo. Il matrimonio, però, non ebbe un destino felice, perché i due divorziarono nel 1974.

    Omar Sharif è nato ad Alessandria d’Egitto nel 1932. Era figlio di due immigrati libanesi di religione cattolica greco-melchita. Si diplomò presso il Victoria College di Alessandria e all’Università del Cairo si laureò in matematica e fisica. In seguito fu impegnato anche nel lavoro del padre, che si occupava del commercio del legname.

    La sua carriera di attore iniziò nel 1953 con un ruolo in un film egiziano. Il suo primo film in inglese fu Lawrence d’Arabia nel 1962. Soltanto 3 anni dopo interpretò il Dottor Zivago nel film di David Lean. Proprio con questo ruolo vinse il Golden Globe 1966 nella categoria miglior attore in un film drammatico. Nel 1988 fu ospite presso il Raffaella Carrà Show, su Canale 5, il primo varietà dell’allora Fininvest.

    Nel 2003 gli fu attribuito il premio del pubblico per il miglior attore alla 60esima Mostra del Cinema di Venezia. Quell’anno Omar Sharif ricevette anche il Leone d’Oro alla carriera.

    Con la star egiziana Fatem Hamama ebbe un figlio, di nome Tarek, che apparve come Yuri all’età di 8 anni nel film Il Dottor Zivago. Le sue condizioni di salute erano precarie da tempo. Infatti nel 1994 ha avuto un infarto di entità lieve e nel 1992 aveva subito un’operazione per un triplo bypass.

    Sapeva parlare molte lingue, infatti Omar Sharif si esprimeva correttamente in arabo, in francese, in inglese, in greco, in turco e anche in italiano. In alcune di queste lingue aveva recitato e girato anche dei film.

    400

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriCinemaGolden GlobeGossipPremi cinematograficiPremio OscarSpettacoliMorti famosi
    PIÙ POPOLARI