NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Principe William: il duca di Cambridge viaggia low cost nonostante il suo patrimonio

Principe William: il duca di Cambridge viaggia low cost nonostante il suo patrimonio
da in Figli Vip, Kate Middleton, Principe William, Regno Unito, Royal Baby, Spettacoli, Vip, Lady Diana
Ultimo aggiornamento:

    Il principe William, nonostante il suo patrimonio, ha deciso di viaggiare low cost. Il duca di Cambridge, infatti, per recarsi in Scozia, da poco ha deciso di prendere un volo della Ryanair, per spendere davvero il minimo indispensabile. Forse avrà deciso di rimediare a qualche altro spostamento che è stato fatto in modo lussuoso, ma a quanto pare William sta ben attento alle spese. Il figlio di Lady Diana e marito di Kate Middleton può contare su un patrimonio davvero corposo. La famiglia di William, essendo nobile, dispone di ingenti ricchezze, ma William in particolare può avere per sé anche una vasta eredità che è arrivata da parte della stessa Lady D.

    Secondo le notizie della stampa, la fortuna che William avrebbe ereditato dalla principessa Diana dovrebbe corrispondere a circa 10 milioni di sterline. A quanto pare, infatti, Diana aveva un fondo fiduciario destinato ai due figli. Metà di questi soldi, che ammontano a circa 20 milioni di sterline, è andata al principe William, mentre l’altra metà è andata ad Harry. Secondo quelle che erano le regole stabilite dal fondo fiduciario, il principe William ha ricevuto la parte dei soldi che gli spettava al compimento dei suoi 30 anni di età. Lo stesso è accaduto per Harry, che ha ricevuto il denaro quando ha compiuto 30 anni.

    E’ stato stimato che Diana avrebbe lasciato un patrimonio di circa 12.960 sterline, che nel tempo si sarebbe accresciuto grazie agli investimenti. Inizialmente, in base alla volontà di Diana, i due figli avrebbero dovuto accedere all’eredità una volta compiuti i 25 anni. Nel 1997, invece, le condizioni sono state modificate dall’intervento dell’Alta Corte britannica, che ha prorogato i tempi di accesso all’eredità, per proteggere sia William che Harry.

    William ha potuto ricevere, quando ha compiuto 30 anni, non soltanto del denaro, ma anche titoli e azioni e pure gioielli, abiti ed altri effetti personali. Un patrimonio davvero immenso, che ha contribuito ad arricchire i possedimenti iniziali di William in quanto nipote della Regina d’Inghilterra e figlio di Carlo.

    Ora che è padre, questi soldi gli serviranno sicuramente, anche perché William deve attenersi ai suoi doveri che riguardano la crescita dei figli. E magari un giorno questa eredità potrà andare nelle mani di George e Charlotte. I due royal baby possono contare anche loro su un patrimonio veramente immenso. Tutto dipenderà da come il loro papà saprà amministrare i beni che ha ricevuto, ma, a giudicare dall’atteggiamento di William, possiamo dire che il padre di George e di Charlotte ha sicuramente la testa sulle spalle e quindi penserà a lasciare anche ai propri figli quanto gli compete.

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Figli VipKate MiddletonPrincipe WilliamRegno UnitoRoyal BabySpettacoliVipLady Diana
    PIÙ POPOLARI