10 migliori canzoni del 2015 secondo Rolling Stone USA: ci sono anche Taylor Swift e Nicki Minaj

10 migliori canzoni del 2015 secondo Rolling Stone USA: ci sono anche Taylor Swift e Nicki Minaj

    Siamo a metà anno ed è già tempo di classifiche riepilogative: Rolling Stones USA, per esempio, propone la lista delle migliori canzoni del 2015 inserendo brani che spaziano un po’ tutti i generi, dal pop all’alternative-rock con qualche spruzzata di r’n'b. Ci sono pezzi di artisti famosi come Taylor Swift, Nicki Minaj e Kendrick Lamar e altri cantati da personaggi ancora poco noti al grande pubblico, ma senza dubbio molto interessanti. Del resto una delle funzioni di queste classifiche è proprio quella di far conoscere e apprezzare cantanti emergenti. E allora andiamo a scoprire quali sono le 10 migliori canzoni del 2015 secondo Rolling Stone USA.

    Feeling Myself è il quinto singolo estratto dall’album The PinkPrint di Nicki Minaj, la cattiva ragazza dell’hip hop, realizzato in collaborazione con la diva Beyoncé. Il brano è acconmpagnato da un video ufficiale che ha fatto parlare parecchio.

    I Waxahatchee sono una band originaria dell’Alabama creata nel 2010 dalla cantautrice Katie Crutchfield. Il brano in questione, La Loose, è il terzo singolo del loro ultimo album Ivy Tripp.

    Trap Queen è il singolo d’esordio del rapper Willie Maxwell in arte Fetty Wap. Il brano è andato alla grande nelle classifiche americane raggiungendo il 2° posto nella Billboard Hot 100.

    Nella classifica delle migliori canzoni del 2015 (riferita ai primi 6 mesi dell’anno) Rolling Stone USA ci ha piazzato pure Chinatown delle Girlpool, una giovanissima punk-rock band di Los Angeles formata dalle poco più che maggiorenni Cleo Tucker e Harmony Tividad.

    Jamie Smith alias Jamie xx, membro dei celebri The xx, ha da poco dato alle stampe l’album solista In Colour che tra gli altri contiene l’ottimo singolo Gosh.

    Sister Cities è un brano tratto da Painted Shut, il terzo album pubblicato dagli Hop Along, indie folk-rock band di Philadelphia formata da Frances Quinlan, Mark Quinlan, Tyler Long e Joe Reinhart.

    Dell’attuale numero 1 del pop mondiale si potevano scegliere diversi brani, ma Rolling Stones per la sua classifica delle migliori canzoni del 2015 ha optato per Style, terzo singolo del vendutissimo album 1989.

    Negli Stati Uniti è una leggenda, in Italia un po’ meno: proprio per questo non dobbiamo sorprenderci del terzo posto di How Much a Dollar Cost di Kendrick Lamar, rapper che ha postato il suo ultimo cd To Pimp a Butterfly in testa alle classifiche di mezzo mondo.

    Al secondo posto l’americano Miguel feat. Wale con Coffee tratto dall’album Wildheart che ha ricevuto ottime recensioni da gran parte della stampa internazionale.

    La classifica 2015 di Rolling Stone USA premia Pedestrian at Best della cantautrice australiana Courtney Barnett, 28enne di Melbourne tutta da scoprire in Italia. Ma ne vale sicuramente la pena.

    683

    PIÙ POPOLARI