Avril Lavigne malata: la cantante racconta il suo dramma e scoppia in lacrime in TV

Avril Lavigne malata: la cantante racconta il suo dramma e scoppia in lacrime in TV
da in Avril Lavigne, Cantanti, Malattie Vip, Musica, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Avril Lavigne è malata ma allo stesso tempo è determinata a guarire al 100% per poter finalmente tornare a fare ciò che più ama: scrivere canzoni, incidere album ed esibirsi dal vivo davanti ai suoi tantissimi fan. La popstar canadese, che lo scorso marzo aveva shockato il mondo rivelando di aver contratto la malattia di Lyme, una patologia infettiva molto seria che l’ha costretta a rimanere a letto per ben cinque mesi, è stata ospite del programma tv Good Morning America dove per la prima volta ha raccontato in pubblico alcuni dettagli della sua malattia, non riuscendo a trattenere le lacrime per la commozione.

    All’inizio i medici non riuscivano a capire perché stessi così male‘, ha spiegato Avril, ‘Tiravano fuori i loro computer e dicevano cose come ‘Sindrome da fatica cronica’ o ‘Perché non provi ad alzarti dal letto Avril? Potesti andare a suonare il pianoforte’. Insomma, erano convinti che fossi depressa, ma io non lo ero. Questo atteggiamento è andato avanti per parecchio tempo‘.

    Fino a quando, su suggerimento della stessa cantante che aveva intuito da sola il motivo del suo malessere, si è giunti alla diagnosi corretta: ‘Mi sono fatta visitare dal mio dottore, ho fatto le analisi del sangue ma non sapeva che cosa non andasse. Quindi sono andata da altri medici dicendo a ciascuno di loro: guardate che ho la malattia di Lyme, ne sono certa, potrebbe controllarmi? Nessuno sembrava darmi retta, poi finalmente ho trovato uno specialista di questa patologia, ma ci sono voluti ben otto mesi‘.

    I primi tempi sono stati durissimi ma l’affetto dei fan e la vicinanza di suo marito Chad Kroeger (il cantante dei Nickelback) l’hanno aiutata a resistere: ‘Me ne stavo a letto e guardavo i video che i fan avevano creato per me e piangevo.

    Mi sentivo così amata, durante quel brutto periodo non ho mai smesso di sentire la loro presenza‘.

    Adesso per fortuna il peggio sembra passato e Avril Lavigne ha ammesso di stare molto meglio e che il suo ritorno alla musica non è poi così lontano: ‘Sono a metà del trattamento, mi sento decisamente meglio e inizio a vedere i progressi. Sono felice perché so che recupererò al 100%‘. Infine ha spiegato di aver reso pubbliche le sue condizioni di salute (vi ricordate il drammatico messaggio su Twitter chiuso con l’inquietante appello ‘dite una preghiera per me’?) per essere di supporto alle persone che stanno combattendo contro la stessa malattia: ‘C’è speranza, si può stare meglio e tornare alla vita come e più di prima‘.

    Avril Lavigne, che ha vinto di recente un MTV Awards nella categoria Best Fan, dovrebbe tornare a esibirsi in pubblico il prossimo 25 luglio a Los Angeles in occasione della cerimonia d’apertura degli Special Olympics World Games 2015, per i quali ha registrato il brano Fly.

    537

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Avril LavigneCantantiMalattie VipMusicaSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI