Ant-Man: premiere mondiale a Hollywood del nuovo film della Marvel

da , il

    C’erano tutti i membri del cast e altri ospiti d’eccezione al Dolby Theatre di Hollywood per la premiere mondiale di Ant-Man, la nuova e attesissima avventura prodotta dai Marvel Studios e distribuita dalla Disney Pictures, ispirata all’omonimo personaggio dei fumetti creato nel 1962 da Stan Lee e Jack Kirby. L’uscita del film negli USA è prevista il 17 luglio 2015, mentre in Italia dovremo aspettare fino al 12 agosto per sfruttare al meglio il weekend di Ferragosto. Ant-Man è la dodicesima pellicola del Marvel Cinematic Universe è l’ultima della cosiddetta Fase Due.

    Sul red carpet allestito all’esterno del Dolby Theatre hanno sfilato tutti gli attori del film, a cominciare ovviamente dal protagonista principale Paul Rudd che vestirà i panni di Scott Lang a.k.a. Ant-Man. Paul Rudd, americano di 46 anni, è conosciuto per il ruolo di Mike Hannigan nella serie tv Friends ma ha partecipato anche a numerose pellicole, tra cui Romeo + Giulietta, Le Regole della Casa del Sidro, 40 Anni Vergine, Una Notte al Museo e Molto Incinta.

    Insieme a Rudd (che sarà Ant-Man anche in Captain America: Civil War del prossimo anno) c’erano la co-protagonista Evangeline Lilly (Hope Van Dyne), splendida con il suo enorme pancione, il leggendario Michael Douglas, che interpreterà il personaggio chiave Henry ‘Hank’ Pym, e poi ancora il rapper T.I., l’attrice Judy Greer, la piccola Abby Ryder Fortson, l’altro attore David Dastmalchian e il regista Peyton Reed.

    Tra gli ospiti della premiere mondiale di Ant-Man si sono visti tutti i ‘capoccioni’ della Marvel e della Disney, da Kevin Feige a Bob Iger, e poi lui, il mitico Stan Lee, in gran forma nonostante abbia ormai raggiunto i 92 anni. Lee, come consuetudine, apparirà per qualche istante nel film in un breve cameo.

    Scritto da Edgar Wright, Joe Cornish, Adam McKay e Paul Rudd su soggetto originale di Stan Lee, Larry Lieber e Jack Kirby, il film Ant-Man racconta le esaltanti avventure di un uomo, il truffatore Scott Lang, dotato della incredibile abilità di restringersi e al contempo accrescere la sua forza. Diversi mesi dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, Lang deve aiutare il suo mentore, il dottor Hank Pym, a proteggere il segreto che si cela dietro la sua spettacolare tuta di Ant-Man da una nuova proliferazione di minacce. Intralciati da ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang devono escogitare e mettere in atto un piano per salvare il mondo…