NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Domenica In: Paola Perego e Salvo Sottile conduttori, ‘dirige’ Maurizio Costanzo

Domenica In: Paola Perego e Salvo Sottile conduttori, ‘dirige’ Maurizio Costanzo

    Domenica In: Paola Perego e Salvo Sottile conduttori, ‘dirige’ Maurizio Costanzo. Dopo che il programma di Rai 1 era stato dato per spacciato, durante la presentazione dei palinsesti Rai 2015-2016 è arrivata l’ufficialità del ritorno, con una nuova conduzione (Sottile al posto di Pino Insegno, separato in casa dalla Perego) e un nuovo capo-progetto, Costanzo, che insieme al nuovo autore Luca Zanforlin dovrebbe portare qualche miglioria allo storico format.

    Rivoluzione per Domenica In 2015-2016: Paola Perego e Salvo Sottile conduttori, ‘dirige’ Maurizio Costanzo. Come emerso nei giorni scorsi, a fianco della confermata Paola Perego, ci sarà Salvo Sottile, che nelle scorse settimane aveva confessato di voler passare dalla cronaca all’intrattenimento. Niente ritorno alla conduzione per Claudio Lippi, reduce da un addio burrascoso da Buona Domenica condotta proprio da Perego, contro cui non ha risparmiato strali: ‘Dopo dieci edizioni al fianco di Maurizio Costanzo – diceva tre anni fa – il programma venne affidato a Paola Perego, e tutto cambiò. lo sembravo un pesce fuor d’acqua, insomma non mi riconoscevo in quel tipo di programma: troppo urlata per i miei gusti, troppo rissaiola‘. Di qui l’addio al programma e anche alla tv, quest’ultimo non per suo volere.

    Tornando a Domenica In, il programma sarà prodotto da Maurizio Costanzo, che dovrà ridare smalto alla trasmissione dopo gli ascolti non proprio solidi della scorsa stagione, che avevano lasciato pensare ad una cancellazione, magari dando più spazio a Massimo Giletti e alla sua Arena. La cancellazione è stata scampata, ma il format cambierà, a partire dal cast autoriale: da segnalare anche la new entry Luca Zanforlin, già nel cast autoriale di Amici e di Sanremo 2015 (per Emma).

    Sul fronte del potenziale cambio di format, come annunciato dalla Perego a Panorama, ci saranno degli inserti d’attualità, con storie di gente che ce la fa, perché il servizio pubblico – secondo la conduttrice – deve dare un messaggio di speranza ad un paese in difficoltà. La Perego si è detta entusiasta dell’arrivo di Sottile, annunciando che se nella ‘nuova’ Domenica In ci saranno degli spazi dedicati alla cronaca, sarà proprio il conduttore ad occuparsene.

    415

    PIÙ POPOLARI