Noyz Narcos arrestato a Milano per detenzione e spaccio di stupefacenti

Noyz Narcos arrestato a Milano per detenzione e spaccio di stupefacenti
da in Cronaca di Milano, Droga, Musica, Musica Rap, Rapper, Spettacoli, Noyz Narcos
Ultimo aggiornamento:
    Noyz Narcos arrestato a Milano per detenzione e spaccio di stupefacenti

    Ancora una volta la cronaca nera sconfina nel mondo dell’hip hop: il rapper romano Noyz Narcos è stato arrestato a Milano per detenzione e spaccio di stupefacenti. L’arresto è stato effettuato nella notte tra martedì e mercoledì scorso dagli agenti del commissariato di Quarto Oggiaro che stavano effettuando dei controlli nella zona: a quanto pare, giunti nei pressi di un condominio sito in via Salvator Rosa 20 (poco distante da piazzale Accursio), sono stati attratti da un fortissimo odore di marijuana proveniente da una finestra e hanno deciso di entrare nell’appartamento per accertarsi della situazione.

    E’ stato lo stesso Emanuele Frasca in arte Noyz Narcos ad aprire la porta agli agenti, non opponendo alcuna resistenza alla perquisizione: secondo quanto raccontato dalle forze dell’ordine intervenute sul posto, il rapper (che ‘vanta’ nel curriculum un altro arresto nel 2013 per gli stessi motivi) era ridotto in condizioni pessime dal massiccio uso di stupefacenti. Nell’appartamento occupato dall’artista romano insieme al suo agente, il 38enne Andrea C. (anche lui presente sul posto), sono stati rinvenuti circa 40 grammi di droga tra hashish e marijuana, tutti divisi in bustine, oltre a un un bilancino di precisione, il kit necessario al confezionamento e circa 200 euro divisi in mazzette. Noyz Narcos è stato ovviamente arrestato con le accuse di detenzione e spaccio di stupefacenti e sarà processato per direttissima.

    Chissà, forse Noyz Narcos e il suo agente stavano festeggiando a modo loro il grande successo del nuovo album Localz Only, realizzato dal rapper romano insieme al producer milanese Fritz Da Cat e immediatamente schizzato al quarto posto della classifica FIMI, dietro soltanto i The Kolors, Max Pezzali e Briga ma davanti a gente che si chiama Eros Ramazzotti, J-Ax e Jovanotti. Oppure Narcos stava semplicemente tenendo fede al suo… nome d’arte! In ogni caso la speranza, come ha sottolineato il commissario Antonio D’Urso, è che dopo questa ennesima bravata non diventi l’idolo dei ragazzi.

    Nato a Roma il 15 dicembre 1979, Emanuele Frasca in arte Noyz Narcos ha iniziato a fare rap poco più che adolescente e nel 2002 è entrato a far parte dei Truceboys, contribuendo alla realizzazione dell’album Sangue. Successivamente, dopo la creazione del collettivo TruceKlan, i membri del gruppo hanno percorso strade soliste e Noyz Narcos nel 2005 ha pubblicato il suo primo album da solo, Non Dormire, con la partecipazione degli altri Truceboys e di altri artisti della scena hip hop della Capitale. Nel 2006 e nel 2007 ha inciso altri due album, La Calda Notte e Verano Zombie, puntando sempre su testi che fanno riferimento a violenza di strada, droga, degrado urbano e disagio sociale. Negli anni successivi è tornato sulla scena con il quarto album Guilty (2010) e il quinto Monster (2013), raccogliendo sempre più consensi, fino all’ultimo progetto Localz Only con Fritz Da Cat che per la prima volta l’ha portato nella top-five degli album italiani.

    515

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cronaca di MilanoDrogaMusicaMusica RapRapperSpettacoliNoyz Narcos
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI