NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Beverly Hills 90210, i retroscena della serie in un film tv di Lifetime

Beverly Hills 90210, i retroscena della serie in un film tv di Lifetime
da in Attori, Attrici, Biografie, Serie TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Beverly Hills 90210, i retroscena della serie in un film tv (non autorizzato) di Lifetime. Lo show – oggi un cult degli anni ’90 – non è andato sempre bene, e anche gli attori, diventati delle star dopo essere stati dei perfetti sconosciuti, ebbero screzi più o meno pesanti. Alcune cose sono di pubblico dominio (anche se non confermate, magari non sono state smentite), altre ci verranno svelate in The unauthorized Beverly Hills 90210 Story, film che la rete americana sta preparando e che promette di svelare i panni sporchi della serie tv FOX.

    Beverly Hills 90210, i retroscena della serie in un film tv di Lifetime. Amori, odi, litigate e tradimenti pare fossero all’ordine del giorno sul set, e per questo la rete americana ha deciso – dopo analoghe operazioni fatte con Bayside School e Gli amici di papà – di raccontare il dietro le quinte delle prime quattro stagioni di Beverly Hills 90210. Che la serie non fosse idilliaca come traspariva sullo schermo era cosa nota, ma Lifetime promette di svelare tutti i drammi tra gli attori e i produttori, sia sul set che fuori dal set.

    In attesa della pellicola sceneggiata da Jeff Roda e diretta da Vanessa Parise, scopriamo insieme qualche retroscena, più o meno noto, su Beverly Hill 90210: se oggi la serie creata dai produttori Aaron Spelling e Darren Star è un cult riconosciuto, va detto che negli anni ’90 rischiò la cancellazione nel corso della prima stagione a causa degli ascolti disastrosi. La seconda stagione vide un balzo negli ascolti, e Beverly Hills 90210 continuò a crescere fino alla quinta stagione, nonostante a fine quarta ci fu l’addio di Shannen Doherty. A parte una stanchezza delle storyline, il colpo mortale alla serie lo diedero le uscite di Jason Priestley e Tiffani Thiessen all’inizio della nona stagione, anche se lo show riuscì a durare fino alla decima.

    E a proposito di Shannen Doherty, i retroscena su di lei sono miliardi: non solo la nostra aveva pretese abbastanza folli, ma l’interprete di Brenda riuscì a litigare con Jennie Garth (Kelly) e con Jason Priestley, suo fratello nella serie. Non che all’attrice piacesse il personaggio: anche per colpa della troppa identificazione dei fan, l’attrice ha confessato che sì, ‘Brenda è stata il colpo di fortuna della mia vita e, al tempo stesso, la fonte di tanta infelicità‘.

    Agli inizi degli anni 2000 Priestley ha pubblicato un libro di memorie nel quale rivela tra l’altro che alla Doherty non stava bene che l’andassero a prendere con un’auto normale, perché voleva una limousine: in questo caso, l’attrice ha pubblicamente smentito, anche con parole poco eleganti riferite all’incidente avuto poco tempo prima dal suo compagno di cast.

    L’unica certezza, insomma, fu l’uscita della star dalla serie (dove non venne praticamente più nominata né tornò per il series finale): la sua sostituta fu Tiffani Thiessen.

    Un altro scontento del ruolo fu Luke Perry: Dylan è stato il sogno di ragazzine, ma come riporta un articolo del Corriere della Sera risalente al 1995, la star si era detta ‘stufa marcia del ruolo di Dylan, un perdente‘, e decise di andarsene. Nella finzione, dopo la morte della moglie, McKay si trasferì a Londra da Brenda, anche se poi nella nona stagione tornò da Kelly da cui – abbiamo scoperto nello spin-off 90210 andato in onda qualche anno fa – ha avuto anche un figlio, Sammy. E pensare che, almeno stando ai rumors, il regista del serial dovette pagare di persona e per un anno lo stipendio di Perry, visto che la Fox non era convinta delle sue capacità attoriali.

    Ancora dalle biografie degli attori di Beverly Hills 90210 scopriamo altri dettagli: la rivalità Doherty-Garth (ha rivelato quest’ultima) arrivò quasi alle mani quando le due ebbero uno screzio durante una scena, mentre ancora l’interprete di Brandon, nel suo libro ‘Jason Priestley: A Memoir‘, racconta che Tori Spelling, figlia del produttore/creatore, ha venduto per 5 dollari la partecipazione di nozze che lui le aveva inviato. La scoperta, afferma l’attore, avvenne per caso, nel corso di un servizio in un telegiornale.

    Non mancano, infine, gli amori sul set di Beverly Hills 90210 :durante un talk show, Garth ha rivelato che Ian Zierig/Steve la convinse a baciarlo per rendere al meglio una scena d’amore che i due avrebbero dovuto girare. Lei accetto, ma quella del biondo Steve non fu l’unica proposta indecente: l’attrice non ha rivelato però se le altre proposte le arrivarono da uomini o donne: e chissà che non lo scopriremo proprio nel film non autorizzato.

    817

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriAttriciBiografieSerie TVSpettacoliTelevisione
    PIÙ POPOLARI