Suor Cristina: stalker belga arrestato ed espulso dall’Italia dopo la denuncia della suora

Suor Cristina: stalker belga arrestato ed espulso dall’Italia dopo la denuncia della suora

    Piccola disavventura per Suor Cristina: uno stalker belga ma di origini italiane, le cui generalità non sono state rese note (si conoscono solo le iniziali, S.C., e l’età, 42 anni), è stato arrestato a Milano e sarà presto rimpatriato nel suo Paese in seguito a un decreto di espulsione, dopo essere stato riconosciuto colpevole del reato di stalking nei confronti della religiosa canterina. L’uomo si trova adesso nel CIE (Centro di identificazione ed espulsione) di Bari in attesa di essere rispedito in Belgio con un biglietto di sola andata.

    La faccenda in realtà andava avanti da qualche mese, ovvero da quando lo stalker, innamoratosi (a suo dire) della vincitrice di The Voice of Italy 2014, aveva iniziato a contattarla con insistenza su Facebook, sia mediante messaggi privati che attraverso post pubblici pubblicati sulla bacheca di Suor Cristina. I messaggi erano diventato talmente insistenti (e fastidiosi) da convincere la suora a denunciare l’uomo alla Polizia postale per stalking e a sospendere per qualche tempo il suo profilo personale.

    Lo stalker non si però dato per vinto ed è tornato alla carica questa volta di persona, giungendo in Italia e appostandosi lo scorso 8 giugno fuori dal convento delle Orsoline della Sacra Famiglia di Milano, dove la suora risiede insieme alle sue consorelle.

    Ovvio il suo tentativo di avvicinare fisicamente Suor Cristina, ma l’approccio non è andato a buon fine perché è stato quasi immediatamente identificato e segnalato alle forze dell’ordine, che sono intervenute procedendo all’arresto in flagranza e al successivo decreto di espulsione. A nulla sono valsi i tentativi di difesa dell’uomo, che ha dichiarato alla polizia di esser venuto in Italia per un semplice selfie con la suora-pop apprezzata anche da Madonna, e nulla più. Ma evidentemente ha sbagliato decisamente metodologia d’approccio…

    Suor Cristina Scuccia, conosciuta anche come Sister Cristina, è diventata nota a livello nazionale e internazionale lo scorso anno con la vittoria nella seconda edizione del talent show The Voice of Italy, quando il video della sua cover del brano No One di Alicia Keys, interpretata durante le Blind Audition del programma, ha fatto il giro del mondo posizionandosi addirittura al quarto posto assoluto nella classifica mondiale dei video più visti su Youtube nel 2014. Sempre l’anno scorso Suor Cristina ha pubblicato il suo album d’esordio Sister Cristina, preceduto dal singolo Like a Virgin (cover del brano di Madonna), che ha ottenuto un buon successo soprattutto all’estero: in Francia, per esempio, ha conquistato il disco d’oro.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cantanti italianiMusicaSpettacoliStalking
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI