Attrici anni ’60: nomi delle italiane più belle e seducenti

Attrici anni ’60: nomi delle italiane più belle e seducenti
    Le attrici più belle degli anni '60

    Sono lontane nel tempo ma vicine nei nostri sogni: le attrici anni ’60, nomi leggendari delle dive italiane che con il loro fascino e il loro talento hanno contribuito in modo determinante all’epoca d’oro del nostro cinema. Le attrici degli anni ’60 sono state protagoniste in prima persona della svolta autoriale del cinema italiano e soprattutto dell’affermazione della commedia (detta, appunto commedia all’italiana) e del genere sociale e politico. Quest’ultimo, sviluppatosi poi completamente nel decessio successivo seguendo le vicende di quel periodo storico, ha messo però i suoi germogli proprio nella seconda metà degli anni Sessanta.

    Ma quali sono i nomi delle attrici anni ’60 italiane che non si possono assolutamente dimenticare? Sophia Loren, innanzitutto, classe 1934 e all’apice del suo splendore: regina della commedia (Ieri Oggi Domani, Matrimonio all’italiana, ecc.) e del dramma (La Ciociara, che le vale l’Oscar e la Palma d’Oro a Cannes). E poi la magnifica Claudia Cardinale, classe 1938, l’unica a conseguire una notorietà internazionale pari a quella della Loren.

    Dietro queste due indimenticabili dive c’è un intero esercito di attrici meritevoli di essere menzionate: Gina Lollobrigida, già celebre negli anni Cinquanta ma sempre bellissima anche nei Sixties; la seducente Silvana Mangano, una delle donne più sensuali mai apparse sul grande schermo; la bionda Virna Lisi; le conturbanti Maria Grazia Buccella e Sylva Koscina, nei sogni piccanti di tutti i maschi italiani dell’epoca; la raffinata Rosanna Schiaffino. E ancora Monica Vitti, Stefania Sandrelli, Antonella Lualdi, Ilaria Occhini, Scilla Gabel, Marilù Tolo, Giovanna Ralli ed Elsa Martinelli, solo per citare le prime che saltano in mente, senza ovviamente dimenticarsi gli ultimi fuochi della divina ma ormai anziana Anna Magnani.

    A questo proposito mi sembra molto utile riportare i nomi delle attrici anni ’60 italiane vincitrici nella categoria Miglior Attrice Protagonista sia ai David di Donatello che ai Nastri d’Argento, ovvero i due premi cinematografici più importanti del nostro Paese. La lista permette infatti di scoprire quali siano state all’epoca le nostre attrici più apprezzate non solo dal pubblico ma anche dalla critica specializzata:

    1960: Eleonora Rossi Drago (Nastro d’argento)
    1961: Sophia Loren (David di Donatello e Nastro d’argento)
    1962: non assegnati entrambi i premi
    1963: Silvana Mangano (David di Donatello) e Gina Lollobrigida (D. di Donatello e Nastro d’argento)
    1964: Sophia Loren (David di Donatello) e Silvana Mangano (Nastro d’argento)
    1965: Sophia Loren (David di Donatello) e Claudia Cardinale (Nastro d’argento)
    1966: Giulietta Masina (David di Donatello) e Giovanna Ralli (Nastro d’argento)
    1967: Silvana Mangano (David di Donatello) e Lisa Gastoni (Nastro d’argento)
    1968: Claudia Cardinale (David di Donatello)
    1969: Gina Lollobrigida (David di Donatello) e Monica Vitti (D. di Donatello e Nastro d’argento).

    Infine, giusto per curiosità, va ricordato che nel 1968 sono apparsi i primi film italiani con scene di nudo, anche se piuttosto limitate, accentuando gradualmente la tendenza a mostrare corpi femminili senza veli prima di sdoganarli completamente nei successivi anni ’70.

    555

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Attrici italianeAttrici straniereCinemaSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI