NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Attrici madre e figlia: le dinastie nel mondo del cinema

Attrici madre e figlia: le dinastie nel mondo del cinema
da in Attrici, Cinema, Spettacoli
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27/05/2015 12:44

    Attrici madre e figlia

    Non sono poche le dinastie nel mondo del cinema ma allo stesso tempo non sono tantissime le attrici madre e figlia: ne abbiamo contate meno di venti (qualcosa probabilmente ci sarà sfuggito, perdonateci) tra italiane e straniere, eppure nonostante il numero esiguo si tratta in gran parte di attrici che hanno fatto, stanno facendo e forse faranno (pensiamo alla giovanissima Willow Smith che a 14 anni ha già il futuro ben tracciato) la storia del cinema. Le prime attrici madre e figlia che vi mostriamo sono Melanie Griffith e Dakota Johnson. La prima, nata il 9 agosto 1957, è una grande diva che ha dato il meglio di se soprattutto negli anni ’80 e ’90 (anche una nomination agli Oscar per Una Donna in Carriera). Sua figlia Dakota Johnson, nata dal matrimonio con l’attore Don Johnson, è nata il 4 ottobre 1989 ed è appena reduce dal grande successo mondiale di Cinquanta Sfumature di Grigio. Ora vediamo chi sono le altre.

    Andie MacDowell, nata il 21 aprile 1958, oggi probabilmente è un po’ in declino, ma negli anni ’90 è stata al top grazie a film come Green Card – Matrimonio di Convenienza, Quattro Matrimoni e un Funerale e America Oggi. Margaret Qualley, nata il 23 ottobre 1995 e figlia del suo primo marito Paul Qualley, sta seguendo le sue orme e oggi è una delle protagoniste della serie tv The Leftovers.

    Blythe Danner è un’attrice nata il 3 febbraio 1943 specializzata soprattutto in commedie brillanti (la ricordiamo nella parte della moglie di Robert De Niro nella spassosissima saga di Ti Presento i Miei), mentre sua figlia è la ben più nota Gwyneth Paltrow (27 settembre 1972), nata dal matrimonio con il regista Bruce Paltrow.

    Di Catherine Deneuve (22 ottobre 1943), una delle più grandi attrici di Francia e del mondo, sappiamo più o meno tutto. Anche che ai suoi bei tempi ebbe una lunga relazione sentimentale con il nostro Marcello Mastroianni dalla quale il 28 maggio 1972 nacque la figlia Chiara Mastroianni, a sua volta attrice.

    Se il nome di Daria Nicolodi, nata il 19 giugno 1950, vi dice poco o nulla, tornate agli anni ’70 e ricordatela nel ruolo della svampita giornalista nell’horror cult Profondo Rosso, diretto dal suo compagno di allora Dario Argento (con cui poi avrebbe collaborato per parecchi altri film). E proprio da questa unione il 20 settembre 1975 nacque la figlia Asia Argento, attrice e regista controversa ma di gran talento.

    In questa foto le vediamo identiche per gioco: sono la diva americana Demi Moore (è quella a destra per chi non l’avesse capito), nata l’11 novembre 1962, e sua figlia Rumer Willis, nata il 16 agosto 1988 dal matrimonio con Bruce Willis, attrice di buon livello in diversi film e serie tv.

    Una delle attrici più belle del mondo negli anni ’70 e ’80 (anche un Oscar nel 1970 per Fiore di Cactus), Goldie Hawn, nata il 21 novembre 1945, ha lasciato in eredità al mondo del cinema sua figlia Kate Hudson (19 aprile 1979, avuta con il cantante Bill Hudson), protagonista di tante pellicole negli ultimi 15 anni.

    Dall’unione tra la svedese Ingrid Bergman (nata e morta curiosamente lo stesso giorno, il 29 agosto, del 1915 e del 1982), una delle più grandi attrici di ogni epoca, e il mitico regista italiano Roberto Rossellini, il 18 giugno 1952 nacque Isabella Rossellini che avrebbe successivamente intrapreso anche lei la carriera nel cinema, toccando il top nell’86 con Velluto Blu.

    Nata il 18 settembre 1971, Jada Pinkett Smith è un’attrice di talento anche se il grande pubblico ormai la identifica soprattutto come moglie di Will Smith e madre di Jaden e della vivacissima Willow Smith (31 ottobre 2000), che a 15 anni neanche compiuti vanta già una buona esperienza sul grande schermo.

    Conosciuta soprattutto per i suoi sensuali sospiri nell’epocale brano Je t’aime (moi non plus) cantato insieme al compagno Serge Gainsbourg, l’inglese Jane Birkin (14 dicembre 1946) è stata in realtà un’importante attrice che ha lavorato in decine di film. Ovviamente non è da meno sua figlia Charlotte Gainsbourg, nata il 21 luglio 1971, una delle attrici francesi più note e richieste a livello internazionale.

    Dal matrimonio tra l’attrice Lisa Bonet (16 novembre 1967), Denise della serie tv I Robinson e non solo, e il cantante Lenny Kravitz, è nata il 1° dicembre 1988 Zoe Kravitz, una che ha già di gran lunga superato i successi cinematografici della sua mamma.

    In questo caso andiamo parecchio indietro nel tempo, ovvero fino al periodo d’oro del cinema quando l’attrice irlandese Maureen O’Sullivan (17 maggio 1911 – 23 giugno 1998) diventò una diva di fama planetaria interpretando negli anni ’30 il ruolo di Jane, la donna di Tarzan, in ben sei film. Intanto nel 1936 aveva sposato John Farrow dal quale ebbe sette figli, tra cui il 9 febbraio 1945 quella che sarebbe diventata la conosciutissima attrice Mia Farrow.

    L’attrice Peggy Lipton (30 agosto 1946) è molto nota negli USA specialmente per aver recitato nelle serie tv Mod Squad – I Ragazzi di Greer (per cui ottiene un Golden Globe) e Twin Peaks, e anche per aver sposato il celebre musicista Quincy Jones. Da questo matrimonio è nata il 25 febbraio 1976 Rashida Jones, protagonista di numerosi film e serie televisive.

    Torniamo in Italia per due attrici madre e figlia di grande fama: Stefania Sandrelli (5 giugno 1946), per lungo tempo sogno erotico di milioni di maschi italiani, e sua figlia Amanda Sandrelli (31 ottobre 1964), avuta in giovanissima età da una relazione semi-clandestina con il cantante Gino Paoli.

    La vincitrice di un Oscar per Dead Man Walking (ma forse è più famosa per Thelma & Louise) Susan Sarandon, nata il 4 ottobre 1946, ha avuto negli anni ’80 una breve relazione con il regista italiano Franco Amurri, dalla quale il 15 marzo 1985 è nata la sua prima figlia Eva Amurri, attrice in diversi film e nella serie tv Californication.

    Chiudiamo la nostra lista di attrici madre e figlia con Vanessa Redgrave e Natasha Richardson: la prima, nata il 30 gennaio 1937, non ha bisogno di presentazioni, dato che è una delle più importanti attrici britanniche della storia. Sua figlia Natasha purtroppo non è più tra noi: nata l’11 maggio 1963 dal matrimonio della madre con il regista Tony Richardson, è venuta a mancare il 18 marzo 2009 in seguito a un incidente su una pista di sci, dopo una brillante carriera sul piccolo e grande schermo.

    1758

    PIÙ POPOLARI