NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Stafano Ricucci accusato dalla fidanzata Patrizia Bonetti: ‘Mi ha preso a schiaffi’

Stafano Ricucci accusato dalla fidanzata Patrizia Bonetti: ‘Mi ha preso a schiaffi’
da in Imprenditori, Modelle, Spettacoli, Stefano Ricucci
Ultimo aggiornamento:
    Stafano Ricucci accusato dalla fidanzata Patrizia Bonetti: ‘Mi ha preso a schiaffi’

    L’imprenditore Stefano Ricucci è accusato di aver picchiato la fidanzata Patrizia Bonetti, soccorsa nella notte di domenica 24 maggio dalla Polizia di Roma. La modella 20enne ha telefonato in preda al panico al 113, sostenendo di essere stata picchiata e di non sapere dove di trovava. Come scritto dal giornale Il Tempo, La polizia di Castro Pretorio e il 118 l’hanno individuata in Piazza Sallustio e alle 5.40 sono intervenuti riscontrando sul volto della giovane Bonetti diversi lividi e un labbro rotto. Immediatamente sono scattate le accuse contro il fidanzato Stefano Ricucci, additato come unico responsabile dell’aggressione. A causare lo scatto d’ira di Ricucci sarebbe stata la gelosia.

    Subito dopo l’intervento di polizia e 118, Patrizia Bonetti è stata trasportata all’Ospedale Umberto I in osservazione e interrogata dalle forze dell’ordine ha spiegato più dettagliatamente il susseguirsi dei fatti nella serata di domenica. La modella bolognese in compagnia di alcuni amici e del figlio 22enne del compagno Stefano Ricucci erano stati a cena in un ristorante della capitale. A fine serata la Bonetti ed Edoardo Ricucci si sono spostati nell’appartamento di Via Nerva e lì, secondo la donna, si sarebbe presentato il compagno. In preda alla gelosia, l’imprenditore avrebbe picchiato la giovane fidanzata e portato via il figlio.

    Patrizia Bonetti aveva postato sui social le foto della cena insieme al figlio di Stefano Ricucci ed è stato forse quel gesto a mettere l’uomo sulle tracce dei due. Secondo le dichiarazioni della giovane non ci sono dubbi, è stato il compagno a picchiarla: ‘È stato lui, mi ha preso a schiaffi e ha portato via il figlio‘. La polizia di Castro Pretorio sta adesso indagando sull’accaduto, vagliando la versione della modella, che nel frattempo ha ottenuto una prognosi di 20 giorni per i lividi sul viso e il labbro rotto.

    La relazione tra l’ex immobiliarista Stefano Ricucci e la modella bolognese 19enne Patrizia Bonetti è iniziata da pochi mesi. I due si sono conosciuti a Miami, dove entrambi hanno trascorso le vacanze natalizie. Rientrati in Italia, hanno continuato a vedersi, scatenando non poche polemiche per la marcata differenza d’età. Non è la prima volta che Ricucci si lega a una giovanissima, come conferma il precedente rapporto con Natasha Tozzi, figlia del cantautore Umberto.

    La reazione di Stefano Ricucci arriva in breve tempo e le dichiarazioni rilasciate tramite Tgcom24.it smentiscono in modo deciso tutte le accuse di Patrizia Bonetti. Nel frattempo è emerso che i due si sarebbero lasciati già da svariate settimane, ma rimangono incerte le motivazioni della presunta aggressione. Ricucci sbigottito afferma: ‘È tutto falso. Mio figlio l’ha soccorsa, dovrebbe ringraziarci. Sono stupefatto. Usa il mio nome per finire sui giornali. La denuncio per calunnia‘. Per il momento le autorità non hanno potuto far altro che accusare l’uomo per omissione di soccorso e lesioni.

    545

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ImprenditoriModelleSpettacoliStefano Ricucci
    PIÙ POPOLARI