Orietta Berti: ‘La mia pensione? Vi dico la verità’

da , il

    Orietta Berti: ‘La mia pensione? Vi dico la verità’

    Dopo le polemiche su Orietta Berti e sulla sua pensione, la cantante ha scelto Pomeriggio Cinque, per chiarire tutti quelli che secondo lei sono stati dei malintensi e per spiegare come siano andate veramente le cose. La Berti ha affermato di non aver mai detto di prendere una pensione da fame. Inoltre ha chiarito che non è vero che non riesce a vivere e che deve cantare per mantenersi. I social erano stati molto duri nei confronti della cantante, dopo che era scoppiato il caso e dopo che si erano diffuse le parole o, a questo punto presunte tali, che erano state attribuite direttamente a lei.

    Orietta Berti ha spiegato di esserci rimasta molto male, soprattutto per il fatto di leggere che avrebbe dichiarato di dover continuare a lavorare. Ha voluto chiarire che canta soltanto perché le piace, perché cantare è tutta la sua vita. La sua era soltanto l’intenzione di voler spiegare come sia difficile accettare che, dopo aver versato 50 anni di contributi, c’è anche chi prende una pensione di molto superiore alla propria.

    Aggiornamento del 21 maggio 2015 a cura di Giorgio Rini

    ‘Ho solo 900 euro al mese’

    Orietta Berti ha dichiarato di avere una pensione da fame. La famosa cantante si è mostrata piuttosto arrabbiata, perché, dopo aver versato 50 anni di contributi, si è ritrovata soltanto con 900 euro in mano al mese. Per lei è stata un’amara sorpresa, anche perché ha scoperto che chi le pagava le serate a inizio carriera avrebbe operato in maniera poco trasparente e molti contributi non le sarebbero stati versati. E’ stata la stessa Berti a specificare che avrebbe perso tutti i contributi dal 1965 fino ai primi anni ’80, quelli appunto relativi alle serate che ha cominciato a svolgere in maniera professionale.

    Per fortuna, come ha avuto occasione di specificare la stessa cantante, con la televisione le cose andavano diversamente. In ogni caso l’artista si dichiara fortunata, perché ha lavorato molto e ha avuto l’opportunità di mettere da parte tanto. Orietta Berti si dichiara una persona semplice, non dedita alle spese folli. Se dovesse riuscire a vivere soltanto con la sua pensione, è sicura che non ce la farebbe, ma adesso non canta soltanto per bisogno, ma anche perché le piace ancora.