Madalina Ghenea: la scena senza veli in Youth – La Giovinezza conquista Cannes 2015

Madalina Ghenea: la scena senza veli in Youth – La Giovinezza conquista Cannes 2015
da in Attrici, Cinema, Festival di Cannes, Spettacoli, Madalina Ghenea
Ultimo aggiornamento:

    Non è passata in silenzio a Cannes 2015 la scena senza veli di Madalina Ghenea in Youth – La Giovinezza, il nuovo film di Paolo Sorrentino presentato ieri sulla Croisette. Il pubblico e la critica francesi (e non solo loro) si sono subito chiesti chi fosse quella meraviglia della natura che nel film, dove interpreta (alla perfezione) Miss Universo, lascia letteralmente senza fiato i due vecchi protagonisti Michael Caine e Harvey Keitel, come del resto già si era visto sulla locandina ufficiale, e che sul red carpet di Youth – La Giovinezza ha attirato su di se le maggiori attenzioni dei fotografi, relegando in un angolino le altre star presenti sul tappeto rosso di Cannes.

    Ebbene, Madalina Diana Ghenea, questo il suo nome completo, è una modella e attrice rumena, nata a Slatina l’8 agosto 1988. E’ alta 180 cm, porta la taglia 40 e calza scarpe numero 39. Le sue misure sono 89-61-89. In Romania studiava pianoforte e danza classica, poi a 15 anni si è trasferita in Italia per dedicarsi completamente alla moda (con quel fisico non poteva che iniziare dalle passerelle). Nei primi anni, però, ha avuto la necessità di ‘arrotondare’ e non ha esitato a lavorare part time come cameriera in alcune abitazioni private.

    Il volto di Madalina Ghenea ha iniziato a diventare popolare nel 2007, quando è apparsa nel video della canzone Il Tempo Tra Noi di Eros Ramazzotti. Successivamente ha partecipato al calendario Peroni 2010 e a diversi spot televisivi (tra cui uno famoso della 3 con Raoul Bova e Teresa Mannino), ma la vera consacrazione gliel’ha data il programma tv Ballando con le Stelle, a cui ha preso parte nel 2011 in coppia con Simone Di Pasquale. Nello stesso anno c’è stato anche il suo debutto cinematografico nel film comico I Soliti Idioti, insieme a Fabrizio Biggio e a Francesco Mandelli, poi ha recitato anche in Razzabastarda di Alessandro Gassman e nel film inglese Dom Hemingway con Jude Law, fino alla chiamata di Sorrentino.

    Nel frattempo si è fatta anche una solida reputazione nel mondo del gossip, intrattenendo due prestigiose relazioni sentimentali con i divi hollywoodiani Gerard Butler e Michael Fassbender, mentre ora è ‘felicemente single’ (parole sue).

    A proposito della sua scena in Youth – La Giovinezza, Madalina Ghenea ha dichiarato di essere grata a Paolo Sorrentino, perché il regista partenopeo ha scelto e usato il suo corpo per rappresentare la giovinezza e lo scorrere del tempo: il suo personaggio del film, infatti, non è una donna oggetto, ma una figura idealizzata di bellezza. ‘E’ stata la mia prima volta senza veli‘, ha spiegato Madalina, ‘Non mi ero mai spogliata neanche come modella. Un po’ di pudore c’è sempre, ma farlo davanti a due super professionisti come Michael Caine e Harvey Keitel mi ha aiutato molto‘. E a proposito dell’immagine immortalata sulla locandina di Youth – La Giovinezza, con il suo lato B in primo, primissimo piano, l’attrice rumena ha specificato che in quell’immagine c’è qualcosa di più interessante del suo corpo: ‘C’è una ragione per cui la locandina del film mi rappresenta di spalle: per farmi guardare in direzione dei protagonisti. La cosa più importante di quell’immagine è il mio sguardo, non il mio fondoschiena‘.

    Prossimamente Madalina Ghenea sarà a fianco di Ben Stiller nell’atteso sequel di Zoolander.

    Youth La Giovinezza locandina

    672

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttriciCinemaFestival di CannesSpettacoliMadalina Ghenea
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI