NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Amici 2015, Loredana Bertè attacca Mattia Briga: ‘Faccia da schiaffi’

Amici 2015, Loredana Bertè attacca Mattia Briga: ‘Faccia da schiaffi’
    Amici 2015, Loredana Bertè attacca Mattia Briga: ‘Faccia da schiaffi’

    Fra Loredana Bertè e Mattia Briga non scorre buon sangue da tempo: la giudice di Amici 2015 si è spesso scontrata con lui per diversi motivi. E’ accaduto durante il serale del 16 maggio: l’ultima miccia che ha innescato la nuova discussione fra i due è stata la scelta di Briga di rifiutare la cover, proposta dalla Bertè durante la prova giudice, di “Fuori dal Tunnel”, il famoso brano di Caparezza. D’altronde Mattia aveva detto che non si sarebbe più esibito con delle cover, forse Loredana avrebbe dovuto aspettarsi questa presa di posizione nei suoi confronti.

    «Se ti rifiuti – gli ha detto la cantante – vuol dire che non lo sai fare Caparezza», queste le parole della Bertè rivolte al rapper romano. In cerca di una soluzione “educativa”, il giudice del talent show di Canale 5 ha chiesto a Maria De Filippi se fosse prevista una penalità per il comportamento di Briga, un pò come quando a scuola non si fanno mai i compiti e ci si comporta male: si ripete l’anno. Per contro, Mattia ha spiegato quali fossero le motivazioni della sua scelta: «La verità è che, arrivato a questo punto del programma, non mi sembra corretto darmi un brano totalmente distante dalla mia visione artistica, tutto qua», ricevendo l’appoggio morale di Emma Marrone, nonostante lei stessa si fosse risentita in passato con lui.

    La giudice della squadra bianca si è fatta protettiva nei confronti di Matteo, spiegando che sarebbe stato impossibile per lui cantare la canzone di Caparezza con la medesima tonalità: «E’ come se a me chiedessero di cantare “I Will Always Love You” di Whitney Houston: non ho la sua voce e non lo farei. Si parla di dignità umana», ha commentato Emma.

    Loredana Bertè, irremovibile, ha proseguito con la sua personale “crociata” contro Briga, rincarando la dose: «Fai quello che ti pare a te, non vuoi fare un ca**o! Dici che vuoi vincere, vincere che cosa? La coppa del nonno?», ha detto.

    Inutile dire che il rapper ha controbattuto alle offese ripagando la giudice con la stessa moneta e criticandone pesantemente la carriera. La goccia che ha fatto traboccare il vaso al serale di Amici 2015: fischi in studio per la Bertè che ha replicato a Matteo con un «Sei insopportabile. Hai una faccia da schiaffi», per poi rivolgere le sue ire al pubblico, che rivolgendosi a Francesco Renga ha intonato “sei bellissimo”, puntualizzando che la canzone “Sei bellissima” è sua e non avevano il diritto di cantarla visti i fischi di disprezzo a lei riservati poco prima.

    497

    PIÙ POPOLARI