NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Striscia la Notizia: l’avvocato di Fabio e Mingo sgrida Mediaset

Striscia la Notizia: l’avvocato di Fabio e Mingo sgrida Mediaset
da in Canale 5, Mediaset, Spettacoli, Striscia la Notizia, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Striscia la Notizia: l’avvocato di Fabio e Mingo sgrida Mediaset

    Francesco Maria Colonna è l’avvocato che si sta occupando del caso dei due ex inviati di Striscia la Notizia, Fabio e Mingo. L’obiettivo primario dell’avvocato è quello di chiedere al giudice di ascoltare quanto abbiano da dire Fabio e Mingo, visto che i giornali si sono lasciati scappare qualche indiscrezione sul caso. “Quello che mi stupisce, è che a fronte del riserbo che deve essere tenuto durante un procedimento come questo, Canale 5 comunica le sue notizie attraverso i giornali. Io francamente ho studiato cose diverse”, commentail legale a ilfattoquotidiano.it, “A me sembra scorretto non nei loro confronti, ma nei confronti del magistrato al quale si sono rivolti per ottenere l’esercizio dei loro diritti. E allora perché lo superano?”.

    Al momento è in corso una indagine da parte del Pubblico Ministero Isabella Ginefra, forte dell’accusa di simulazione di reato, anche se mentre scriviamo i due non hanno ricevuto alcun avviso di garanzia. Le indagini ruotano attorno a un servizio andato in onda nel 2013 che denunciava l’esercizio abusivo della professione da parte di un avvocato, la Polizia Giudiziaria si è quindi mobilitata per seguire il caso segnalato da Fabio e Mingo, senza immaginare che ad essere falso sarebbe stato proprio il servizio stesso.

    L’accusa sostiene che il finto avvocato fosse un attore ingaggiato dai due ex inviati, da qui è nata l’ipotesi di simulazione di reato. Informazioni centellinate e poco chiare quelle che trapelano dai media riguardo al caso di Fabio e Mingo, al momento si parla di tre e non cinque persone indagate. La questione più importante da chiarire è se l’azione che costituisce reato sia stata autonoma o “pilotata” dalla redazione di Striscia la Notizia.

    Una sola cosa è certa: su Fabio e Mingo pende una querela da parte di Mediaset, oltre a una serie di controlli sui servizi della coppia.

    Striscia la Notizia non è però mai stata lontana dai riflettori, per un motivo o per l’altro: noi tutti i ricorderemo del “caso Masterchef“. Tempo fa il programma televisivo satirico si è lasciato scappare la notizia di chi avrebbe vinto la quarta edizione del talent per aspiranti chef stellati, scatenando una vera e propria guerra sui social network e non solo. “Non abbiamo spoilerato lo scontato finale di Masterchef, ma abbiamo proposto la profezia del veggente”, ha commentato Antonio Ricci, papà di Striscia da ben 27 anni. Insomma, quando c’è di mezzo Striscia la Notizia non si può mai stare tranquilli, anche se in questo caso la situazione è ben più seria e si spera che non sarà il programma a doverci rimettere.

    519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5MediasetSpettacoliStriscia la NotiziaTelevisione
    PIÙ POPOLARI