Crozza a diMartedì del 12 maggio 2015: la copertina comica a La 7

Crozza a diMartedì del 12 maggio 2015: la copertina comica a La 7
da in DiMartedì, Personaggi TV, Programmi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Torna Crozza a diMartedì stasera 12 maggio 2015 – la copertina comica a La 7 riparte dal voto alle amministrative e dal risultato ottenuto da Silvio Berlusconi che non ha confermato del tutto le presunte aspettative del partito: ‘Forza Italia è passata dal 22% al 4. Nemmeno se vai in giro con gli altoparlanti sulle macchine a urlare Bolzano merda prendi il 4%. Povero Silvio: non è messo benissimo. Come popolarità è al livello di Marco Predolin, non se lo fila più nessuno’, dice il comico.

    Spazio quindi al ‘momento d’oro’ di Matteo Salvini. Il comico dice: ‘Ha fatto un comizio a Casapound. I fascisti gli cantano ‘c’è un capitano’. Lo hanno accolto come Francesco Totti. Sono simili, uno fa impazzire le curve sparando delle palle imprevedibili e l’altro è un giocatore di calcio’.

    E insiste: ‘Uno è famoso per le punizioni sul campo della Roma, l’altro sul campo dei Rom’.

    A proposito di Rom, altro tasto dolente su cui si focalizza il comico è l’immigrazione: ‘Io sono un cretino e mi chiedo: ma quali profughi distribuisci se prima gli affondi i barconi? Qui, come ci arrivano? A rana?’. E aggiunge: ‘E’ come se mia moglie mi chiedesse di ospitare mia suocera: ‘certo, amore, è ovvio che può venire tua mamma. Prima la bombardiamo con un drone e poi può venire’.

    Infine, le bordate al sindaco di Salerno, De Luca: ‘Ad appoggiarlo nelle liste in Campania c’è di tutto: inquisiti, collusi con la camorra, il più moderato è soprannominato mister calibro 12, te lo giuro! I candidati? Li hanno estratti dal cast di Gomorra‘.

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DiMartedìPersonaggi TVProgrammi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI