Michelle Hunziker a Che tempo che fa: ‘Dopo il terzo figlio mi prendo una pausa’

da , il

    L’intervista a Michelle Hunziker a Che tempo che fa riporta la showgirl neo mamma alla sua adolescenza svizzera, ma lascia ampio spazio per parlare del futuro e di un possibile quarto figlio con il marito Tomaso Trussardi. Approda nel salotto televisivo di Fabio Fazio una delle conduttrici e soubrette più amate della televisione italiana e si racconta nell’intervista al talk show di Rai 3 partendo dai ricordi dell’adolescenza passata sulle montagne della Svizzera, fino ad arrivare alla nascita dell’ultima figlia, Celeste, avvenuta lo scorso 8 marzo. La piccola va a fare compagnia a Sole e ad Aurora, avuta con il precedente marito Eros Ramazzotti. Per completare la famiglia Michelle vorrebbe un maschietto, ma adesso si prende una meritata pausa.

    Michelle Hunziker nasce il 24 gennaio 1977 a Sorengo e trascorre in Svizzera tutta la sua infanzia e parte dell’adolescenza. All’età di 16 anni si trasferisce a Bologna con la madre, innamorata di un italiano, e decide di voler intraprendere una carriera nel mondo della moda. Mossa alla volta di Milano, Michelle riceve diversi ingaggi come modella e il successo nazionale arriva con lo spot pubblicitario di Roberta, grazia alla quale il suo lato b diventa celebre oltre ogni sua più rosea aspettativa. Riguardo al casting per lo spot di intimo che le ha aperto le porte per lo spettacolo, la Hunziker racconta a Che tempo che fa un divertente aneddoto: ‘Mi ricordo ancora di essere entrata in uno studio, avere aperto una porta e avere trovato tipo 500 ragazze bellissime con i pantaloni abbassati e di spalle. Per me è stato un trauma, pensavo fosse un film porno!‘.

    Al padrone di casa Fabio Fazio non sfuggono neanche i tornitissimi polpacci della showgirl, che lusingata spiega essere il frutto di interminabili passeggiate e pedalate in bicicletta sulle montagne svizzere, abitudine che Michelle Hunziker non ha mai abbandonato. Quello che lei stessa definisce il ‘polpaccione da svizzero‘ è il classico esempio di adattamento naturale, con quello non si cade mai dalla bici e le camminate posso andare avanti senza troppo sforzo. Parlando di caratteristiche nazionali, Michelle fa riferimento anche al suo successo in Germania e descrive differenze e tratti comuni dei due tipi di apparato televisivo, non abbandonando mai il suo carattere solare e scherzoso.

    Tornando a parlare della sua ultima bambina Celeste, avuta due mesi fa, Michelle Hunziker confessa di desiderare ardentemente un maschietto, ma per ora tre figli sono più che sufficienti ed è arrivato il momento di prendersi una pausa: ‘Non ho ancora l’utero con i motori accesi, come dice Luciana. Adesso aspetto un attimo prima di un altro figlio‘.