Irrational Man: trailer e trama del nuovo film di Woody Allen presentato a Cannes 2015

da , il

    Il ritorno di Woody Allen con Irrational Man

    Attivo più che mai nonostante gli 80 anni sempre più vicini, Woody Allen presenta Irrational Man, il suo nuovo film che a breve verrà presentato fuori concorso al Festival di Cannes 2015. La pellicola arriverà poi nelle sale americane il prossimo 17 luglio, mentre l’uscita italiana non è stata ancora comunicata (presumibilmente in autunno). Irrational Man è una brillante commedia, ambientata in un campus del Rhode Island, con Joaquin Phoenix, Emma Stone (diventata la nuova musa del regista newyorkese dopo aver recitato per lui anche nel precedente Magic in the Moonlight), Jamie Blackley, Parker Posey ed Ethan Phillips.

    Nel film Joaquin Phoenix è un professore universitario di filosofia, Abe Lucas, che si lascia coinvolgere da una pericolosa storia d’amore con una studentessa di nome Jill Pollard, interpretata dalla Stone, e allo stesso tempo instaura una relazione con la collega Rita Richards (Jamie Blackley), una donna in cerca di compagnia che prova in tutti i modi a fargli dimenticare il suo fallimentare matrimonio. Abe, Jill e Rita vengono però pian piano travolti da questo inusuale ‘triangolo’ le cui conseguenze, innescate da una serie di eventi, li segneranno per sempre.

    Dunque dicevamo all’inizio dell’iper-attività del maestro Woody Allen che continua imperterrito a sfornare un film all’anno: gli ultimi due sono stati il delizioso Blue Jasmine (2013), che ha regalato un Oscar alla splendida protagonista Cate Blanchett, e il meno convincente Magic in the Moonlight (2014), girato nella Francia degli anni ’20. Con Irrational Man Allen torna negli Stati Uniti, precisamente nel campus universitario di Newport, nel Rhode Island, per raccontare ovviamente a modo suo una storia apparentemente torbida (il classico triangolo amoroso con il coinvolgimento di una giovane studentessa) ma che non mancherà di offrire agli spettatori risate e battute caustiche nello stile dei film del mitico regista.

    Irrational Man potrebbe però essere l’ultima pellicola di Woody Allen, almeno per un certo periodo. Ricorderete infatti che il grande Woody è stato recentemente ingaggiato da Amazon per produrre la nuova serie TV della nota multinazionale, che verrà poi diffusa nel 2016 sul servizio Prime Instant Video negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania. Per il regista sarà la prima esperienza in carriera con la serialità televisiva, e a questo proposto ha ironicamente dichiarato: ‘Non so come sia finito in questa cosa. Non ne ho idea e non so da dove cominciare. Credo che se ne pentiranno‘…

    Non ci crediamo neanche un po’.