Marco Baldini, lo sfogo social del conduttore radiofonico: ‘Il mio inferno personale’

Marco Baldini, lo sfogo social del conduttore radiofonico: ‘Il mio inferno personale’
da in Facebook, Fiorello, Marco Baldini, Personaggi TV, Social Network, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Marco Baldini si sfoga sui social: il conduttore torna ad esprimersi su facebook per parlare del suo ‘inferno personale’. E’ ormai noto che l’ex spalla di Fiorello sta attraversando un momento difficile della sua vita: dopo aver lasciato il Fuoriprogramma, a causa di problemi personali, Baldini ha dichiarato di avere ancora problemi con il gioco d’azzardo. Il conduttore radiofonico non ha fatto mai mistero dei suoi problemi: ne parla spesso si social, che ha paragonato al lettino dell’analista, e durante le sue ospitate tv. E sebbene, si riprometta sempre di sparire dalle scene per un po’ e di non pubblicare nuovi post, ecco che compare un nuovo messaggio per i fan, che diventa anche una riflessione condivisa con i lettori.

    Marco Baldini torna a sfogarsi su facebook: il conduttore radiofonico ha scritto un lunghissimo post in cui si racconta a cuore aperto e fa partecipi i fan che lo segue del periodo che sta vivendo. Sebbene l’incipit del messaggio faccia riferimento ad una sua volontà di non parlare del suo ‘inferno personale’ per non risultare patetico, la sua riflessione porta in quella direzione e le parole di Baldini ci fanno comprendere quanto sia duro il periodo che sta attraversando.

    Il conduttore vuole che tutti i suoi lettori sappiano che uomo è diventato: le difficoltà che ha dovuto attraversare gli hanno dato una grande consapevolezza. Infatti, Baldini ammette di aver aperto finalmente gli occhi, perché quando si cade in basso come è successo a lui, che è stato costretto a rovistare ‘nel marcio dell’animo umano‘, si acquista la consapevolezza che ciò che accade a se stessi è lo specchio di ciò che si sta verificando nel mondo circostante.

    La consapevolezza acquisita ha permesso al conduttore radiofonico di rivalutare tutti coloro che gli stanno intorno.

    ‘I conoscenti diventano codardi e la paura gli fa fare cose peggiori di chi ti vuole male, chi era coniglio vuole mozzicare e i leoni invece scappano‘: con queste metafore Baldini parla di coloro che si dicevano amici, per poi abbandonarlo nel momento del bisogno, ma non è tutto. Marco prosegue la sua arringa andando contro a i cosiddetti ‘benpensanti’, cioè tutti coloro che si nascondono dietro il buonsenso per non aiutarti quando ne hai bisogno: sono, secondo il conduttore, tutti coloro che dicono di provare a venirti incontro, ma che desistono affermando che l’aiuto non è stato accettato.

    Quando c’è qualcosa che vi spaventa o non capite non vi coprite gli occhi perché l’indifferenza equivale a premere il grilletto’: Baldini esorta i suoi follower a cambiare e a non farsi inghiottire dalle logiche del denaro o del potere, invitando tutti a cercare di cambiare il mondo in cui viviamo. Baldini parla con cognizione di causa; sta provando l’indifferenza sulla sua pelle, e anche se non è il suo augurio, potrebbe capitare a tutti. Il conduttore termina che forse sarebbe il caso di sparire per un po’, ma il suo pensiero e la sua richiesta di cambiamento resta come un grido d’aiuto lanciato dalla sua pagina facebook.

    588

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FacebookFiorelloMarco BaldiniPersonaggi TVSocial NetworkSpettacoliTelevisione

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI