Kurt Cobain: nuovo album di inediti in uscita nel 2015 con demo e registrazioni rare

Kurt Cobain: nuovo album di inediti in uscita nel 2015 con demo e registrazioni rare

    Era quasi scontato che finisse così: nell’estate del 2015 uscirà un nuovo album di Kurt Cobain, il compianto leader dei Nirvana scomparso ormai 21 anni fa, contenente demo e registrazioni rare se non addirittura del tutto inedite. Lo ha annunciato Brett Morgen, il regista del bellissimo docufilm Cobain: Montage of Heck, proiettato la settimana scorsa nelle sale italiane, anticipando che sarà come ascoltare Kurt che canta e strimpella la sua chitarra sotto il caldo sole di Olympia, nello stato di Washington.

    Dicevamo che era scontato che finisse così perché il fortunatissimo Brett Morgen, per realizzare il docufilm, ha avuto per alcuni anni pieno e completo accesso all’archivio musicale di Kurt Cobain messogli a disposizione da parenti e familiari dell’artista (si parla di oltre 100 cassette audio). E scavando nel prezioso materiale Morgen ha trovato circa 200 ore di registrazioni inedite e rare, difficilmente rintracciabili anche nelle collezioni dei fan più accaniti di Kurt e dei Nirvana.

    Il regista ha spiegato che nei nastri rinvenuti ci sono anche jam session con Courtney Love, con altri musicisti e con gli stessi Nirvana, poi vecchissime demo di cui alcune risalenti ai tempi della prima punk band di Cobain, i Fecal Matter, e anche effetti sonori, esperimenti vari e diverse registrazioni parlate, alcune simpatiche e divertenti e altre decisamente più serie. Di tutto questo materiale Brett Morgen, d’accordo con la famiglia dell’artista, ha selezionato i brani più interessanti che faranno parte del nuovo album di Kurt Cobain in uscita nei prossimi mesi. Ma data la vastità del materiale ritrovato, non è escluso che in futuro possano esserci ulteriori pubblicazioni.

    Pubblicheremo un fantastico album in estate che sorprenderà molte persone‘, ha dichiarato Morgen, ‘Vi sembrerà di essere insieme a Kurt in un’assolata giornata estiva a Olympia, mentre lui strimpella la chitarra. Però chiarisco subito una cosa: non sarà un disco dei Nirvana ma soltanto di Kurt, e lo sentirete fare cose che da lui non vi sareste mai aspettati‘.

    Intanto Cobain: Montage of Heck, il docufilm dedicato al frontman dei Nirvana, uscito nei cinema italiani il 28 e 29 aprile 2015 in versione sottotitolata, è risultato un grande successo: proiettato su 200 schermi, il primo giorno di programmazione ha incassato 243.576 euro con una media di 19.437 spettatori, mentre il secondo giorno è andato ancora meglio con 259.798 euro di incasso e un media spettatori pari a 20.859. L’incasso totale è stato di 503.374 euro per circa 40.000 spettatori.

    457

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaNuovi albumRockSpettacoliKurt Cobain
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI