Film con Babbo Natale, per bambini e per gli adulti: i migliori dieci

Film con Babbo Natale, per bambini e per gli adulti: i migliori dieci

    Film con Babbo Natale

    Coloriamo di rosso il Natale con una simpatica lista dei migliori dieci film con Babbo Natale, per bambini ma anche per gli adulti! Dieci pellicole in cui l’indiscusso protagonista è il vecchio pancione con la barba bianca che ogni anno, puntuale come un orologio svizzero, parte dalla sua casa al Polo Nord a bordo della mitica slitta trainata dalle renne per consegnare i regali ai bimbi di tutto il mondo. Noi lo chiamiamo Babbo Natale, altrove Santa Claus, Father Christmas, Père Noël e in tanti altri modi ma la sostanza è sempre quella: non può esserci Natale senza l’attesa per i suoi doni, in Europa come in America, in Giappone e dappertutto o quasi. Ovviamente la cinematografia mondiale ha attinto a piene mani dalla mitologia del personaggio, confezionando decine di film con Babbo Natale protagonista assoluto. Vediamo quali sono i più belli!

    Il miracolo della 34ª strada è il celeberrimo capostipite dei film con Babbo Natale, diretto nel ’47 da George Seaton e vincitore di tre Oscar e due Golden Globe: un anziano e distinto signore con tanto di barba bianca viene assunto da un grande magazzino di New York per impersonare Santa Claus durante lo shopping natalizio. I fatti dimostreranno che forse è qualcosa in più di un semplice figurante! Nel ’94 è stato realizzato un bel remake con Richard Attenborough.

    Nel Nord Europa vive un anziano falegname che costruisce giocattoli per i bambini del proprio paese e, un giorno, finisce magicamente a costruire giocattoli nel mondo degli elfi che da quel momento cominciano a chiamarlo Babbo Natale. Ma un crudele fabbricante di giocattoli trama contro di lui…

    Santa Clause è un film del 1994 diretto da John Pasquin, con Tim Allen. Babbo Natale è caduto da un tetto ed è tutto ammaccato e non potrà fare il suo viaggio notturno per portare i regali ai bambini di tutto il mondo. Serve al più presto un sostituto: toccherà a Scott, neo divorziato e padre un po’ imbranato diventare il nuovo Babbo Natale, facendo ricredere suo figlio che dubitava dell’esistenza del vecchio barbuto.

    Babbo Natale Cercasi è un film del 2001 diretto da Peter Werner, con Whoopi Goldberg. Lucy Cullis, brillante ma sfortunata produttrice di un network di vendite a domicilio, ingaggia un attore di nome Nick per fargli vestire i panni di Babbo Natale. Ma Nick è veramente Babbo Natale, finalmente in pensione dopo 200 anni di lavoro, ora alla disperata ricerca di un successore per potersi definitivamente mettersi a riposo.

    E’ il seguito di Santa Clause del ’94. Scott è sempre stato un perfetto Babbo Natale ma adesso ha qualche problema: suo figlio Charlie è nella lista dei cattivi e lui deve trovarsi assolutamente una moglie entro il giorno di Natale. Decide di tornare a casa per sistemare le cose lasciando al suo posto un sostituto. Ma il nuovo Babbo Natale ne combina di tutti i colori. Così Scott dovrà trovare anche il modo per salvare il Natale.

    Questo film con Babbo Natale forse è indicato più a un pubblico di grandi che di bambini, anche se non mancano le scene simpatiche e i buoni sentimenti tipici di un film su Santa Claus. Willie (Billy Bob Thornton) è un Babbo Natale un po’ particolare: fuma, beve, va a donne, è un ladro. Insieme al suo complice nano Marcus progetta di svaligiare il centro commerciale in cui sta lavorando ma l’incontro con un bambino un po’ particolare gli cambierà l’esistenza.

    Polar Express è un film del 2004 diretto da Robert Zemeckis, girato con la formula dell’animazione digitalizzata in 3D ma con l’ausilio di attori in carne ed ossa, tra cui Tom Hanks. La storia si svolge alla vigilia di Natale: un ragazzino nella sua cameretta aspetta con ansia lo scoccare della mezzanotte, quando un treno gigantesco si ferma proprio fuori della porta di casa sua. Il piccolo protagonista tra timore e curiosità salta sul treno: è Il Polar Express che si sta dirigendo al Polo Nord. A bordo, il piccolo temerario conosce gli altri passeggeri che come lui, pigiama e ciabatte, corrono alla scoperta del mondo di Babbo Natale.

    Zampa e la magia del Natale è un film del 2010, diretto da Robert Vince. Per il suo 1600° (!) compleanno Babbo Natale riceve un regalo davvero speciale: un morbido cagnolino di peluche che i suoi elfi trasformano in un cane in carne ed ossa di nome Zampa. Spetterà a questo cucciolo e ai suoi amici (tra cui la piccola orfana Quinn) ritrovare Babbo Natale, che nel frattempo si è smarrito a New York dopo aver perso la memoria, e salvare il Natale di tutti i bambini!

    Il Figlio di Babbo Natale è un film d’animazione del 2011 diretto da Sarah Smith. Durante la notte di Natale, Babbo Natale aiutato da un esercito di un milione di elfi deve consegnare due miliardi di regali in tutto il mondo. In questa grandiosa operazione può capitare che un regalo non venga consegnato, ma Babbo Natale e suo figlio Steve lo ritengono un accettabile margine di errore. Non è così però per Arthur, il figlio minore di Babbo Natale, che per consegnare l’ultimo regalo mette su una folle missione a sole due ore dall’alba del Natale!

    Il film d’animazione Le 5 Leggende narra la storia di un gruppo di eroi molto conosciuti tra i bambini, tra i quali Babbo Natale, il Coniglio Pasquale e la Fatina dei Denti. Quando un essere maligno, l’Uomo Nero, lancia il guanto di sfida per conquistare il mondo, i nostri eroi devono unire, per la prima volta, le loro forze per proteggere le speranze, le fantasie e le convinzioni dei bambini di tutto il mondo.

    1164

    PIÙ POPOLARI