Nina Moric vs Annamaria Bernardini De Pace: un contenzioso da 40.000 Euro

Nina Moric vs Annamaria Bernardini De Pace: un contenzioso da 40.000 Euro

    Nina Moric vs Annamaria Bernardini De Pace: il motivo della lite? Un contenzioso da 40.000 Euro: questa sarebbe la parcella dell’avvocatessa, che la showgirl non avrebbe pagato a seguito di una consulenza. Mentre la Bernardini De Pace è impegnata nel botta e risposta con l’ex genero Raoul Bova e la Moric deve occuparsi di dimostrare alla stampa che non ha tentato il suicidio, ecco che una nuova querelle, alquanto salata, vien ingaggiata tra le due. Nessuna solidarietà femminile: al momento di pagare,e di ricevere, non si guarda in faccia a nessuno: questo il contendere del contenzioso che ormai pare che verrà trattato per vie legali.

    Non c’è pace per Nina Moric, ma neanche per Annamaria Bernardini De Pace: le due, in questi giorni sotto i riflettori per motivi estremamente privati divenuti pubblici a colpi di dichiarazioni a giornali e sul web sono in guerra l’una contro l’altra.

    A dare notizia del contenzioso è il sito di Dagospia, che rivela come la modella croata abbia ‘un debito’ di 40.000 con l’avvocatessa divorzista più famosa d’Italia, per via di una consulenza fornita da quest’ultima alla Moric e mai pagata.

    Annamaria Bernardini De Pace, di cui si conosceva il carattere grintoso, venuto fuori negli ultimi tempi in maniera prepotente durante le liti mediatiche con l’ex genero, ha deciso di intraprendere le vie legali per ottenere quello che le spetta: certo per la Moric batterla nel campo in cui è regina non sarà di certo facile, ma è anche vero che la modella non è un tipo che si arrende facilmente. Mentre la Moric continua a pubblicare messaggi su Instagram, in cui dimostra la sua forza d’animo, siamo curiosi di vedere se la battaglia legale la vedrà uscire dall’aula di tribunale vincente, ma considerando la De Pace, l’esito non è scontato.

    336

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI