Il Mago Silvan a Che tempo che fa: da Fabio Fazio tutti i trucchi di una vita

Il Mago Silvan a Che tempo che fa: da Fabio Fazio tutti i trucchi di una vita
da in Fabio Fazio, Personaggi TV, Rai, Rai 3, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Il Mago Silvan a Che tempo che fa: da Fabio Fazio tutti i trucchi di una vita

    Compirà 80 anni, il prossimo 18 maggio, il Mago Silvan, ospite stasera 19 aprile 2015 a Che tempo che fa, nel salotto di Fabio Fazio. Nel corso dell’intervista a Rai 3, in cui ha presentato il suo ultimo libro, Aldo Savoldello – questo il suo vero nome – ha raccontato al conduttore di come è nata, sin da piccolo, la sua passione per la magia, concedendo sul finale, al pubblico in sala, un gioco di prestigio.

    Una passione, come detto, quella per la magia, che a quanto pare Savonello ha fin da quando era piccolo: ‘La curiosità dovrebbe essere una cosa legittima nel pubblico profano, laico. Per esempio, vedi, io mi sono interessato alla magia, alla prestidigitazione, alla magia nera, alla reincarnazione addirittura. Fin da quando ero ragazzo. Quando ero ragazzo, a Venezia acquistavo dei libri vecchi e quindi da là io ho capito che la magia, che ha un fondamento estremamente importante nella natura, è lo spirito dell’uomo’.

    Una vita fatta anche di incontri prestigiosi, come quando ha indovinato quanti soldi aveva in tasca il presidente Regan: ‘Ricevetti questo invito dal dipartimento di cultura francese per intrattenere i sette grandi. Arrivati sul posto a Versailles, ci esaminarono tutti, addirittura sotto le unghie. C’era anche Spadolini, un po’ compiaciuto perché c’era un italiano che intratteneva il pubblico e, alla fine, indovinai quanti soldi aveva il presidente Regan e mi invitò alla Casa Bianca’.

    La sua arte da un lato gli fornisce sicuramente dei vantaggi pratici, dall’altro però gli impedisce di entrare per esempio nei casinò: ‘C’è una stampigliatura sul passaporto che mi impedisce di giocare a carte. Però io ho lavorato per esempio a Las Vegas.

    Non potevo toccare le carte, ma potevo toccare la roulette. Se qualcuno bara mentre sei presente, ti accorgi immediatamente’, ha detto.

    Dopo aver raccontato diversi aneddoti di una vita per certi versi paranormale, il Mago Silvan ha coinvolto il pubblico di Che tempo che fa in un gioco di prestigio, indovinando in diretta il seme di tre carte su tre prescelte da persone in studio. Ancora una volta ha quindi lasciato tutti a bocca aperta. Silvan è un vero mago? Non si può sapere, ma nella sua vita ha manipolato tanti mazzi di carte, ha fatto sapere.

    474

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fabio FazioPersonaggi TVRaiRai 3SpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI