Paola Saluzzi sospesa da Sky dopo gli insulti a Fernando Alonso, solidarietà da parte dei colleghi

Paola Saluzzi sospesa da Sky dopo gli insulti a Fernando Alonso, solidarietà da parte dei colleghi
da in Fernando Alonso, Ferrari, Formula 1, Motor Sport, Personaggi TV, Sky, Spettacoli, Twitter
Ultimo aggiornamento:
    Paola Saluzzi sospesa da Sky dopo gli insulti a Fernando Alonso, solidarietà da parte dei colleghi

    La giornalista di Sky Paola Saluzzi è stata sospesa dopo l’insulto rivolto a Fernando Alonso, l’ex-pilota Ferrari che ha ribattuto al tweet infuocato della donna con un pesante silenzio stampa verso gli inviati dell’emittente. I provvedimenti sono arrivati immediati, nonostante la Saluzzi abbia subito eliminato le espressioni di astio verso il campione di Formula 1 e abbia più volte chiesto scusa per l’increscioso errore. Dai colleghi di Sky arrivano subito parole piene di solidarietà e rispetto professionale quanto personale, come l’intervento di Gianluca Semprini che ha sostituito la Saluzzi alla conduzione della striscia di approfondimento di Sky Tg24.

    Subito prima di iniziare con le notizie, Gianluca Semprini ha voluto esprimere il proprio sostegno verso la collega Paola Saluzzi, al momento rimossa da tutti i suoi impegni con Sky. L’intervento di Semprini ha però aperto uno spiraglio sul possibile reintegro della giornalista dicendo: ‘Paola è una delle persone più corrette ed educate che io possa conoscere, tra breve tornerà con voi‘. Il sostegno di colleghi e amici non sarà però sufficiente a riabilitare Paola Saluzzi, pesantemente danneggiata dalle aspre parola rivolte a Fernando Alonso. Basteranno le scuse e la solidarietà professionale a far tornare la Saluzzi nelle grazie di Sky?

    Il volto di Sky Paola Saluzzi è stata sospesa per gli insulti lanciati a Fernando Alonso tramite Twitter. La giornalista e conduttrice avrebbe infatti pubblicato e poi immediatamente cancellato un tweet in cui definiva l’ex pilota Ferrari come un ‘pezzo di imbecille‘, L’episodio sarebbe da ascrivere al temperamento passionale della Saluzzi, grande sostenitrice del team Ferrari, che si è rivolta al pilota in qualità di tifosa dimenticando per un attimo il suo ruolo istituzionale. Accortasi della gaffe, Paola Saluzzi si è immediatamente scusata rimuovendo il tweet incriminato, ma ormai il danno è stato fatto e Sky ha preso i provvedimenti necessari.

    La sospensione da Sky sarebbe infatti arrivata prontamente per Paola Saluzzi, colpevole di aver fatto prendere il sopravvento alla sua verve da tifosa della Ferrari contro Fernando Alonso. Sul suo profilo ufficiale di Twitter, la conduttrice rivolge queste pesanti parole al pilota: ‘Alonso @ScuderiaFerrari gli è tornata la memoria e si è ricordato di quanto sia #arrogante #invidioso #pezzodiimbecille‘. Il campione di Formula 1 non è rimasto indifferente all’attacco e durante la gara tenutasi a Shangai ha riservato agli inviati di Sky soltanto un fitto ed eloquente silenzio.

    Nonostante la pronta rimozione, il social network non perdona le leggerezze e le dure parole della Saluzzi sono presto volate di bocca in bocca.

    A seguito delle prime risposte all’offensivo tweet, Paola Saluzzi sembra aver ripreso il controllo, eliminando l’insulto e ammettendo il proprio errore: ‘@stella__bruno credi Stella: episodio chiuso e molto mortificante per me. Davvero mi dispiace. Ho pensato male e scritto peggio. Scusate‘. Ma le scuse non sembrano aver placato l’ira di Sky, indignata per il danno d’immagine subito a seguito della disputa e probabilmente intenzionata a sospendere la giornalista dall’emittente capitanata di Rupert Murdoch. I colleghi più indulgenti hanno già protestato e chiesto il perdono per la leggerezza della collega, sarà comunque punita o verrà chiuso un occhio?

    Come sottolineato dai sostenitori e dalla stessa Paola Saluzzi, le malevole parole rivolte a Fernando Alonso sono state frutto di un momento di animosità da tifosa, legata all’abbandono della scuderia Ferrari da parte del pilota, ora parte del team Mclaren-Honda. I messaggi contenenti ammissioni di colpa sono stati molti e la querelle si è chiusa così: ‘Essere tifosi impone educazione. Ho sbagliato io e basta‘. Il pentimento sembra sincero, ma l’errore è veramente da principiante, sicuramente non degno della reputazione e della carriera della Saluzzi, il cui destino adesso è in mano soltanto a Sky.

    727

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fernando AlonsoFerrariFormula 1Motor SportPersonaggi TVSkySpettacoliTwitter
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI