Youth-La Giovinezza: trailer, trama e cast del nuovo film di Paolo Sorrentino

Youth-La Giovinezza: trailer, trama e cast del nuovo film di Paolo Sorrentino
da in Attori, Cinema, Cinema Italiano, Film, Film drammatici, Paolo Sorrentino, Spettacoli, Trailer dei film
Ultimo aggiornamento:
    Il grande ritorno di Paolo Sorrentino con Youth - La Giovinezza

    Con il teaser trailer abbiamo finalmente le prime immagini di Youth-La Giovinezza, il nuovo film di Paolo Sorrentino che uscirà il 20 maggio 2015, a due anni esatti di distanza dalla pellicola, La Grande Bellezza, che gli ha regalato il premio Oscar come Miglior film in lingua straniera. Del resto poteva un regista napoletano sfuggire alle regole della scaramanzia? Ovviamente no! Insomma, data che vince non si cambia, deve aver pensato Sorrentino. E così fra poco più di un mese potremo ammirare al cinema il settimo lungometraggio della sua splendida carriera.

    A differenza della precedente pellicola totalmente Made in Italy, Youth-La Giovinezza è interpretato da un cast di attori internazionale formato dai divi Michael Caine, Rachel Weisz, Harvey Keitel, Paul Dano e Jane Fonda. Esperienza tra l’altro già vissuta dal regista partenopeo nel 2011, quando per l’ottimo This Must Be the Place aveva reclutato attori di fama mondiale come Sean Penn, Frances McDormand e Judd Hirsch.

    Youth-La Giovinezza, le cui riprese si sono svolte la scorsa estate a Roma, Venezia, Londra e in due località di montagna svizzere (Flims e Davos), racconterà la storia di Fred (interpretato da Michael Caine) e Mick (Paul Dano), rispettivamente un compositore in pensione e un regista ancora attivo, che scelgono di trascorrere le vacanze insieme in un hotel sulle Alpi. Mentre Mick è alle prese con la sceneggiatura del suo ultimo film, Fred riceverà un invito dalla regina Elisabetta, che vuole convincerlo a dirigere un concerto a Buckingham Palace.

    Il film è stato prodotto da Indigo e Medusa, in co-produzione con Pathe, Bis Films, C-Films e Number 9 Films. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Sorrentino, mentre la fotografia è stata affidata a Luca Bigazzi e il montaggio a Cristiano Travaglioli. Le musiche sono invece di David Lang.

    Conosciamo adesso un po’ meglio gli attori del cast di La Giovinezza:
    l’ottantaduenne attore britannico Michael Caine è ormai una leggenda del cinema mondiale, avendo lavorato in decine di pellicole di successo tra cui possiamo citare L’uomo che volle farsi re, Quell’ultimo ponte, Fuga per la vittoria, Trappola mortale, Rita, Rita, Rita, Hannah e le sue sorelle (che gli valse il primo Oscar), Due figli di…, Le regole della casa del sidro (secondo Oscar). Nell’ultimo decennio è diventato l’attore feticcio di Christopher Nolan, recitando per il regista londinese in The Prestige, Inception, nel recente Interstellar e soprattutto nella trilogia del Cavaliere Oscuro dove ha interpretato il ruolo di Alfred, il mitico maggiordomo di Bruce Wayne/Batman.

    Rachel Weisz, londinese di 45 anni, ha raggiunto la notorietà con il film La Mummia e relativo sequel, e nel 2006 ha vinto il Golden Globe e il premio Oscar come migliore attrice non protagonista per il suo ruolo in The Constant Gardener – La Cospirazione.

    Ultimamente l’abbiamo vista in Il grande e potente Oz nella parte di Evanora, la strega malvagia dell’est.

    Harvey Keitel è invece americano e ha quasi 76 anni. Leggendarie le sue performance nei primi due film di Tarantino Le Iene e Pulp Fiction (nella parte di Wolf ‘risolvo problemi’), ma lo ricordiamo anche in Mean Streets, Alice non abita più qui, I duellanti, Thelma & Louise, Lezioni di piano e Dal tramonto all’alba.

    Poco da aggiungere anche sulla 77enne newyorkese Jane Fonda, figlia del mitico Henry Fonda e protagonista di tanti film epocali (La caccia, A piedi nudi nel parco, Barbarella, Una squillo per l’ispettore Klute, Giulia, Tornando a casa, Sindrome cinese, Sul lago dorato e, più recentemente, Quel mostro di suocera e The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca) che le hanno consentito di vincere due statuette degli Oscar.

    Infine Paul Dano che con i suoi tren’anni è per il momento il più giovane del cast. I suoi film più importanti sono Little Miss Sunshine, Il Petroliere, Motel Woodstock, Innocenti bugie e il pluripremiato 12 Anni Schiavo.

    708

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriCinemaCinema ItalianoFilmFilm drammaticiPaolo SorrentinoSpettacoliTrailer dei film
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI