NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Pinocchio: la Disney prepara un film in live action sulla scia del successo di Cenerentola

Pinocchio: la Disney prepara un film in live action sulla scia del successo di Cenerentola

    Anche il mitico Pinocchio della Disney, uscito per la prima volta nel 1940, avrà la sua bella versione in live action con attori in carne e ossa, esattamente come è accaduto di recente con Cenerentola e come accadrà nel prossimo futuro con i vari Il Libro della Giungla, La Bella e la Bestia, Dumbo, Mulan e persino Winnie the Pooh. La potente major ha già affidato all’esperto Peter Hedges (About a Boy, Schegge di April, L’amore secondo Dan, L’incredibile vita di Timothy Green) il compito di stendere la sceneggiatura, mentre ancora nulla si sa sul regista e sugli attori del cast.

    Il remake in live action di Pinocchio è un’ulteriore conferma della nuova politica della Disney Pictures, iniziata peraltro già qualche anno fa con Alice in Wonderland e proseguita lo scorso anno con Maleficent (che non è altro se non una versione dark di La Bella Addormentata nel Bosco), tesa a riportare sul grande schermo i suoi classici d’animazione, per lo meno i più famosi.

    L’originale Pinocchio del 1940, uscito a tre anni di distanza dal clamoroso successo di Biancaneve e i sette nani (1937), resta ancora oggi uno dei più celebri film d’animazione prodotti da Walt Disney e unanimemente considerato dalla critica tra i migliori in assoluto. Quel Pinocchio rappresentò soprattutto una conquista rivoluzionaria nel settore degli effetti animati, dando un movimento realistico a veicoli, macchinari ed elementi naturali come pioggia, fulmini, neve, fumo, ombre e acqua, mai visto in precedenza. Vinse inoltre ben due premi Oscar, cosa inusuale per un cartone animato (soprattutto a quei tempi): miglior colonna sonora e miglior canzone per ‘Una stella cade’.

    E prossimamente ci sarà anche questa curiosissima versione in live action della Disney che però, stando alle ultime notizie, rischia di non essere l’unico progetto che coinvolgerà il celeberrimo burattino creato da Carlo Collodi.

    Tempo fa, infatti, si era parlato di un adattamento di Guillermo Del Toro, che aveva ipotizzato di dirigere una versione in stop-motion della storia di Pinocchio, coadiuvato dall’illustratore Gris Grimly. E anche il neo-cinquantenne Robert Downey Jr., smessi per un momento i panni ingombranti di Iron Man, qualche mese fa aveva parlato di una sua idea riguardo proprio Pinocchio, focalizzata soprattutto sul personaggio di Geppetto.

    Ma l’ingresso in scena dell’armata Disney potrebbe far tacere qualsiasi altro tentativo di mettere in scena un film sul raccontatore di frottole più famoso di sempre.

    452

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN anteprime filmCinemaCinema USADisneyRemakeSpettacoli
    PIÙ POPOLARI