George Clooney, la villa sul lago di Como è blindata: multe salate per chi si avvicina

George Clooney, la villa sul lago di Como è blindata: multe salate per chi si avvicina
da in Attori, Cinema, Coppie famose, Coppie Vip, George Clooney, Gossip, Multe, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Vietato avvicinarsi alla villa di George Clooney

    George Clooney tiene molto alla villa sul Lago di Como. Soprattutto tiene molto a garantirne la privacy. Ecco perché si è dovuto correre ai ripari e sono state stabilite delle multe molto salate per tutti i curiosi che si avvicinano alla residenza del famoso attore. Evidentemente era un atto dovuto da parte dell’amministrazione comunale, perché, considerando anche quello che George Clooney paga di Imu… Il fatto è che sempre più curiosi vengono beccati con le loro barchette ad avvicinarsi a meno di 100 metri a Villa Oleandra, nella speranza di poter intravedere George Clooney o qualche altra celebrità e poter scattare una foto con il cellulare.

    Villa Oleandra ormai è diventata molto famosa, proprio per essere abitata dal noto personaggio e dalla moglie Amal Alamuddin. Ma George Clooney non si arrende: se maggiore popolarità significa mettere fine alla sua riservatezza, tutto ciò non è affatto accettabile.

    Abbiamo sempre visto come George tenga molto alla propria riservatezza. Per esempio qualche anno fa aveva fatto rinfoltire le siepi della residenza dove vive per la maggior parte dell’anno. Ha sempre fatto di tutto per proteggersi dagli occhi indiscreti e certamente non vuole mollare adesso.

    Proprio per questo sono state stabilite delle sanzioni tra i 50 e i 500 euro per chi venisse sorpreso a curiosare a meno di 100 metri dalla riva. Non sarà esagerato? In fin dei conti per molti si tratta soltanto di dare una sbirciatina e tanti sono stati polemici, perché hanno rivendicato il lago come una sorta di “bene pubblico”, che non può cedere nemmeno di fronte ad un personaggio popolare come George Clooney. Insomma, sono giuste le sanzioni applicate ad un bene naturalistico fruibile da tutti?

    E pensare che George Clooney aveva regalato ad Amal Alamuddin una villa antialluvione. Il punto è che George Clooney è ormai diventato uno status e si è pronti a sacrificare anche qualcosa della nostra bella Italia, pur di garantire la possibilità di non attentare alla sua privacy. L’ordinanza firmata dal sindaco del Comune di Laglio ha attirato già l’attenzione della stampa internazionale ed è destinata a far discutere.

    L’attore ha sborsato ben 7,5 milioni di euro per comprare nel 2002 Villa Oleandra e adesso il sindaco ha concesso anche il rinnovo di un atto che già esisteva da qualche tempo, ma di cui forse molti ignoravano la presenza. Forse è proprio il caso di rinunciare a vedere a tutti i costi questi luoghi popolati dai divi dei film!

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriCinemaCoppie famoseCoppie VipGeorge ClooneyGossipMulteSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI