Roberto Saviano ad Amici: ‘Parlo ai giovani e ovunque’. Maria De Filippi al pubblico: ‘Guardate altrove’

Roberto Saviano ad Amici: ‘Parlo ai giovani e ovunque’. Maria De Filippi al pubblico: ‘Guardate altrove’
da in Canale 5, Canali TV, Gomorra, Maria De Filippi, Personaggi TV, Renato Zero, Roberto Saviano, Sabrina Ferilli, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    In principio fu Matteo Renzi da Maria De Filippi. Sabato 11 aprile, però, in occasione della prima puntata di Amici, Roberto Saviano sarà ospite del talent show in vista del debutto della quattordicesima edizione. Lo scrittore ha già registrato il suo intervento e anche quest’anno, infatti, tra giurati (Renato Zero, Loredana Bertè, Sabrina Ferilli e Francesco Renga) e ospiti nomi illustri, si evita la diretta per ammortizzare qualche costo, registrando una settimana prima dalla messa in onda. La presenza di Saviano non era per nulla scontata, soprattutto per via delle condizioni in cui lo scrittore vive, sotto scorta da anni. Maria De Filippi alla fine è riuscita come sempre ad ospitare chi voleva.

    Come riporta Repubblica di oggi 7 aprile 2015, alle parole dello scrittore il pubblico ha letteralmente taciuto, complice la presentazione d’oro riservatagli dalla voce di Maria De Filippi: ‘Quest’uomo – ha detto la conduttrice – pubblica un libro, Gomorra, e dal 2006 vive sotto scorta: vorrei che vi portasse a guardare altrove’. Prima ancora della messa in onda, prima che lo scrittore appaia in video sabato prossimo, Saviano ha voluto rispondere alle critiche e ai pregiudizi rispetto alla sua partecipazione come ospite del talent show della moglie di Maurizio Costanzo:

    ‘Mi piace parlare dei giovani e lo faccio ovunque’, anche perché ‘non ballo, non canto. Scrivo. Vengo da un altro percorso – ha detto – eppure sono convinto che sia il posto giusto. La mia generazione, come la vostra, si trova di fronte alla possibilità di realizzarsi andando via’, lanciandosi poi in un album virtuale di foto da sfogliare e commentare insieme al pubblico di Canale 5.

    Infine, per concludere Saviano ha scelto le parole di Pietro Calamandrei, padre della Costituzione Italiana: ‘Morti senza retorica, come se si trattasse un lavoro quotidiano da compiere’. Gli studi tv capitolini per un attimo hanno messo da parte la foga da stadio, riflettendo di sabato sera. Nulla di ufficiale, perché quando Maria De Filippi pensa un’ospitata del genere non si può mai stare tranquilli, però che l’intervento dello scrittore apra la puntata c’è da scommetterci, scaletta permettendo.

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Canali TVGomorraMaria De FilippiPersonaggi TVRenato ZeroRoberto SavianoSabrina FerilliSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI