Morto James Best, lo sceriffo Rosco della mitica serie tv Hazzard

Morto James Best, lo sceriffo Rosco della mitica serie tv Hazzard
da in Attori, Cinema, Serie TV, Spettacoli, Televisione, Morti famosi
Ultimo aggiornamento:
    Morto James Best, lo sceriffo Rosco della mitica serie tv Hazzard

    Brutta notizia per gli appassionati di serie tv anni ’80: è morto James Best, noto per aver interpretato il maldestro ma simpatico sceriffo Rosco P. Coltrane nella popolarissima serie televisiva Hazzard (titolo originale The Dukes of Hazzard), girata tra il 1979 e il 1985 e trasmessa in Italia dalle reti Fininvest a partire dal 1981. Best, che aveva 88 anni essendo nato nel Kentucky il 26 luglio 1926, si è spento ieri a causa del complicarsi di una polmonite, dopo un lungo ricovero in ospedale durato alcune settimane.

    Nato come Jules Guy, il futuro attore finì all’orfanotrofio all’età di tre anni in seguito alla morte di entrambi i genitori, prima di essere adottato dalla famiglia di Armen ed Essa Best, da cui prese il nome definitivo. Seppur giovanissimo, fece in tempo a partecipare alla Seconda Guerra Mondiale nelle file dell’esercito degli Stati Uniti.

    Iniziò la carriera cinematografica negli anni ’50 lavorando in diversi film, soprattutto western, e in celebri serie tv come Ai Confini della Realtà, Il Virginiano, Bonanza, Perry Mason e Gunsmoke, ma James Best conquistò la fama internazionale che probabilmente avrebbe meritato molto prima solo in tarda età, quando nel 1979 a 53 anni compiuti ottenne il ruolo del goffo sceriffo Rosco in Hazzard.

    Di Hazzard e delle scatenatissime imprese dei cugini Bo e Luke Duke sulla mitica Generale Lee, del fascino della loro cugina Daisy e della saggezza dell’anziano zio Jesse sappiamo ovviamente già tutto, così come probabilmente più di una volta abbiamo tutti fatto il tifo per gli sfigatissimi ‘cattivi’ della serie, il grasso amministratore della contea J.D. Hogg, detto semplicemente Boss, e appunto il suo fido sceriffo (nonché cognato) Rosco.

    Fu proprio in questi panni che James Best trovò la sua dimensione definitiva, disegnando perfettamente l’immagine di un personaggio losco, buffo, mellifluo ma tutto sommato simpatico, tra l’altro legatissimo al suo cagnolino Flash.

    Si dice che sul set di Hazzard Best avesse un particolare affiatamento con Sorrell Booke, l’attore che impersonava Boss Hogg (scomparso a sua volta nel ’94), tanto che spesso i due improvvisavano i loro dialoghi invece di seguire il copione, ottenendo risultati decisamente migliori. Dopo la fine della serie TV rimase invece molto affezionato a Catherine Bach (Daisy Duke).

    Negli ultimi anni anni James Best aveva completato la sua autobiografia intitolata Best In Hollywood: The Good, The Bad and The Beautiful, pubblicata nel 2009.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriCinemaSerie TVSpettacoliTelevisioneMorti famosi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI