Papa Francesco incontra Silvye Lubamba a Rebibbia per la lavanda dei piedi

Papa Francesco incontra Silvye Lubamba a Rebibbia per la lavanda dei piedi
da in Showgirls, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Papa Francesco incontra Silvye Lubamba a Rebibbia per la lavanda dei piedi. Il Pontefice si è recato nel carcere romano Giovedì Santo, e tra i detenuti incontrati c’era anche l’ex showgirl di origini congolesi, nota per alcune partecipazioni televisive. La lavanda dei piedi è arrivata dopo la messa, che Francesco ha concelebrato con il cardinale vicario di Roma, Agostino Vallini, e l’arcivescovo Angelo Becciu: è stato poi lo stesso Pontefice ad inginocchiarsi per lavare, asciugare e baciare i piedi di dodici detenuti, sei uomini e sei donne, sei italiani e sei stranieri.

    Papa Francesco incontra Silvye Lubamba a Rebibbia per la lavanda dei piedi: c’era anche l’ex showgirl di origini congolesi tra i detenuti che la direzione del carcere romano ha scelto per questo appuntamento in cui il Papa (che è anche vescovo di Roma) ha celebrato messa di fronte a 300 detenuti, 150 donne, tra cui 15 mamme con i loro bambini, e 150 uomini, per poi lavare i piedi di 12 galeotti.

    Tra questi appunto Silvye Lubamba, la quarantatrenne ex showgirl fiorentina di origini africane, nota per aver partecipato a Markette di Piero Chiambretti, che venne arrestata nell’agosto 2014 per uso indebito di carte di credito negli anni dal 2004 al 2009. La carriera di Lubamba non è proprio di primissimo piano: dopo l’elezione nel 1992 a Miss Toscana arrivarono alcune apparizioni in spot pubblicitari e qualche comparsata al cinema; la ‘fama’ arriva nel 1998 in Guida al campionato condotto da Alberto Brandi, sei anni dopo ci fu anche la partecipazione al programma Markette di Piero Chiambretti (ma anche da Giorgio Panariello e Fabio Fazio) e nel 2005 al reality lo show La Talpa.

    La notorietà di Lubamba è più che altro legata alle sue vicende giudiziarie: prima dei fatti del 2014, c’era stata una condanna a cinque mesi e venti giorni per uso indebito di carte di credito emessa dal tribunale di Grosseto, cui due anni dopo era seguito un patteggiamento (con pena di 6 mesi e 10 giorni) per aver pagato una vacanza in Costa Smeralda con carte di credito rubate.

    L’arresto per cui Lubamba si trova attualmente chiusa a Rebibbia è poi arrivato nell’agosto del 2014: secondo le risultanze delle indagini, la showgirl tra il 2004 e il 2009 avrebbe prelevato usando carte di credito e bancomat grosse somme denaro dai conti correnti di persone facoltose; la showgirl (in quel momento irreperibile) era stata arrestata grazie una denuncia per furto di bagagli che aveva appena presentato, con gli agenti del commissariato di Roma che l’avevano invitata in caserma per riconoscere il ladro. Non appena arrivata in commissariato, l’arresto, perché la corte di Milano aveva condannato l’ex showgirl per truffa e utilizzo indebito di carte di credito reiterati.

    500

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ShowgirlsSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI