Katia Ricciarelli e il gioco d’azzardo: ‘Mi diverto ma non sono dipendente’

Katia Ricciarelli e il gioco d’azzardo: ‘Mi diverto ma non sono dipendente’
da in Personaggi TV, Pippo Baudo, Spettacoli, Televisione, Katia Ricciarelli
Ultimo aggiornamento:

    Katia Ricciarelli e il gioco d’azzardo: ‘Mi diverto ma non sono dipendente‘, confessa l’ex moglie di Pippo Baudo al programma I Radioattivi su Radio Club 91. Una rivelazione non nuova, visto che del ‘vizietto’ della soprano ne aveva parlato per primo proprio il conduttore nel 2005. A proposito di Baudo, Ricciarelli confessa che avrebbe preferito sposare Costanzo (che a detta della nostra, ha più cervello), di credere ancora nell’amore e che il vero legame è stato quello con Carreras. Arriverà a breve una replica del noto presentatore?

    Katia Ricciarelli e il gioco d’azzardo, una passione rivelata a Ettore Petraroli e Rosario Verde, i conduttori del programma I Radioaativi su Radio Club 91. ‘È solo un divertimento, mi dà adrenalina come il gioco ai bambini ma non sono malata, non lo pratico per mesi – spiega la soprano – tra tutti i giochi mi diverto solo con il video poker, mi dà calma e serenità ma purtroppo ti vengono a chiedere gli autografi e in quel caso guardo tutti con occhi cerulei‘.

    Diversa invece la versione di Pippo Baudo, già in tempi non sospetti: era il 2005, la coppia si era appena separata e il conduttore era stato ‘costretto’ a versare all’ex moglie un assegno mensile di 12.000 euro, tutti soldi che – accusava lui – sarebbero finiti al casinò: ‘Quando l’ho sposata - diceva ad Oggi – sapevo che era un’abituée, ma non immaginavo a che punto potesse arrivare…. L’aspettavo a casa, lei mi diceva di essere a un concerto e dal fondo mi giungeva la voce di un croupier. Anche il 19 novembre, in piena separazione, era a Montecarlo a giocare grosse somme, come confermano dei testimoni‘.

    Ai Radioattivi, invece, Ricciarelli confessa di essere piuttosto attenta col denaro, o meglio, di avere umili origini e di non dimenticare la miseria; Baudo sembra invece essere un lontano ricordo, considerato che l’ex moglie (forse ancora avvelenata per il tradimento con la segretaria addotto come una delle cause del divorzio) lo definisce l’ultima spiaggia, altrimenti detto l’uomo con cui invecchiare quando non ti resta nulla a 40 anni.

    La soprano confessa inoltre che avrebbe voluto sposare Costanzo, descritto come un uomo intelligente (e Ricciarelli ama gli uomini con cui parlare), anche se ‘il vero amore, quello passionale, è stato Carreras‘, con cui è stata per tredici anni.

    E per fortuna – a proposito di Pippo Baudo – che a febbraio, commentando la reunion di Albano e Romina al Festival, Ricciarelli aveva definito uno scoop fantastico la potenziale reunion tra lei e il Pippo nazionale, aggiungendo di non aver rancori nei confronti dell’ex marito…

    477

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Personaggi TVPippo BaudoSpettacoliTelevisioneKatia Ricciarelli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI