Jovanotti a Ballarò: il cantante ospite di Massimo Giannini per aprire una finestra sul futuro

Jovanotti a Ballarò: il cantante ospite di Massimo Giannini per aprire una finestra sul futuro
da in Ballarò, Canali TV, Cantanti, Cantanti italiani, DiMartedì, Jovanotti, Personaggi TV, Programmi TV, Rai, Rai 1, Rai 3, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Jovanotti è stato ospite a Ballarò: durante la puntata di martedì 31 marzo 2015, Massimo Giannini ha intervistato il cantante al Politecnico di Milano, con un pubblico molto nutrito di studenti. Tanti gli argomenti politici da trattare con il cantante da Renzi a Landini, passando per Salvini, ma la prima domanda non poteva che essere ‘Come va il mondo, Lorenzo?‘. Jovanotti non si è sottratto alla risposta e, presentato come il più grande interprete della musica dei nostri tempi, ha detto la sua.

    Jovanotti non si è sottratto a nessuna domanda: dalla musica ai tempi sociali, passando per quelli politici, il cantante non si è sottratto a nessuna domanda. Lorenzo risponde subito alla domanda dell’anteprima, il mondo va: questa è al risposta che ha più senso in questo momento perché Jovanotti da 27 anni con i suoi album cerca di essere contemporaneo, entrando in sintonia con il suo tempo. E a questo punto è calzante il paragone tra situazione del Paese e testo della canzone ‘Sabato‘, in cui c’è il riferimento alla possibilità di rialzarsi dopo essere caduti. Secondo Lorenzo, la verità è che ci si alza sempre uno alla volta. Rispettando gli insegnamenti cristiani con cui è cresciuto, Cherubini afferma che ogni singolo trova il proprio modo per rialzarsi dentro le cose: non ci sono movimento collettivi che possono contemporaneamente cadere e rialzarsi: ognuno trova il suo stimolo.

    Giannini sottolinea che l’album è stato definito come il manifesto renziano, ma Lorenzo ci tiene a dire che casomai è espressione di un movimento lorenziano: anche se ha espresso il suo favore rispetto all’età giovane del Presidente del Consiglio, il cantante non ritiene che sia importante la ‘rottamazione‘, quanto piuttosto il fatto che a guidare il Paese non ci siano le stesse persone che hanno già avuto la possibilità di fare del bene e non lo hanno fatto.

    La sinistra che il cantante si auspica lotta contro le disuguaglianze favorendo la crescita economica. Qui si passa a Landini: secondo Jovanotti, la sua visione del mondo si discosta dalla realtà, per cui non hanno la stessa visione del mondo.

    Passando alla destra, Jovanotti afferma anche che dopo Berlusconi è rimasto ben poco, ma non si poteva tralasciare una domanda su Salvini: Lorenzo ha un orizzonte diverso rispetto al leader della Lega, e per questo non potrà mai essere un sostenitore.

    L’ultimo pensiero è per i ragazzi: vivono in un mondo più complesso, ma Lorenzo non si sente di criticare la voglia di girare il mondo, anche per studiare all’esterno, anzi per lui questi spostamenti significano crescita, e inoltre girare dà la possibilità di amare ancora di più il proprio paese. E per concludere Jovanotti si auspica che ogni vita nel futuro possa avere ‘il sapore di quella vita’: ognuno potrà avere il proprio gusto.

    Aggiornamento del 31 marzo 2015 a cura di Francesca Ajello

    Si raffreddano le temperature delle dirette di Ballarò, a Rai 3 questa settimana hanno quindi invitato Jovanotti: Lorenzo Cherubini, il cantante nei negozi di dischi col nuovo album Lorenzo 2015 CC, sarà ospite di Massimo Giannini a Rai 3. Non è la prima volta che il talk show invita personaggi del mondo dello spettacolo: martedì scorso, infatti, mentre il competitor diMartedì su La 7 schierava Paola Marella, volto di Real Time, Ballarò presentava Pippo Baudo nel parterre de roi con gli ospiti della serata.

    Dopo Paolo Bonolis e Pippo Baudo, questa settimana sarà invece la volta del cantautore romano, annunciato ospite a Ballarò dal conduttore Massimo Giannini. Jovanotti è in un momento di grande successo, soprattutto per le vendite del suo nuovo album, 30 brani con i generi più diversi, dal funk all’afro beat passando per il pop, uscito lo scorso 24 febbraio.

    La scorsa settimana, ospite in studio, Pippo Baudo si è confrontato con il leader della Lega Matteo Salvini, in collegamento con gli studi di Rai 3. Il popolare conduttore TV – presto di nuovo giurato nella seconda edizione del talent show di Rai 1 Si può fare! – ha commentato le vicende d’attualità politiche tenendo testa al presunto compagno di Elisa Isoardi. La domanda è quindi una: cosa farà Lorenzo Cherubini a Rai 3?

    809

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BallaròCanali TVCantantiCantanti italianiDiMartedìJovanottiPersonaggi TVProgrammi TVRaiRai 1Rai 3SpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI