NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Jon Hamm in riabilitazione per abuso di alcol: la star di Mad Men è già a casa

Jon Hamm in riabilitazione per abuso di alcol: la star di Mad Men è già a casa
da in Attori, Serie TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Jon Hamm in riabilitazione per abuso di alcool. Niente paura per i fan di Mad Men, la star ha infatti già completato la sua rehab, riuscendo a tenerla nascosta finora: secondo i media americani, l’attore è stato ospite della Silver Hill Hospital in New Canaan, nel Connecticut, dalla fine di febbraio (quando si sono concluse le riprese della pluripremiata serie AMC) fino ad oggi. E pensare che nel 2012, intervistato dal Daily Mail, Hamm aveva spiegato di ‘non bere tanto come Don Draper, se lo facessi non sarei molto cosciente‘…

    Ricovero di trenta giorni per abuso di alcool per Jon Hamm, protagonista di Mad Men: secondo TMZ, l’attore quarantaquattrenne ha trascorso un mese al Silver Hill Hospital, in Connecticut, dove si ha preso parte ad un programma di riabilitazione per curare la sua dipendenza dall’alcol. Ricoverato alla fine di febbraio, Hamm è già tornato a casa, in tempo per la premiere di Mad Men 7B (la seconda parte della settima e ultima stagione) al via il 5 aprile: la notizia del ricovero di Jon Hamm è stata confermata dal portavoce, che ha sottolineato come la star sia stata supportata dalla compagna Jennifer Westfeldt (la coppia sta insieme da 16 anni) ma ha richiesto anche il rispetto della privacy.

    Hamm non aveva mai parlato prima della sua dipendenza dall’alcol, ma nel 2010 aveva rivelato al britannico The Observer di aver sofferto di depressione: ‘Ho seguito una terapia e preso antidepressivi per un breve periodo, e mi ha aiutato.

    La terapia ti aiuta ad avere un nuovo punto di vista quando sei perso nelle tue cose, aiuta come aiutano anche gli antidepressivi‘. L’anno scorso, invece, la star aveva confessato di riuscire abbastanza facilmente gli ‘sprofondi’ di Hollywood: ‘Ho vissuto per un paio d’anni con soli 5000 dollari, è un modo abbastanza efficiente per evitare di essere spendaccioni. E poi non sono mai stato in un club, spesso un paio di amici che possiedono questi locali mi invitano ma sono troppo vecchio, mi sembra di essere lo zio o il nonno di qualcuno‘.

    367

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriSerie TVSpettacoliTelevisione
    PIÙ POPOLARI