Striscia la Notizia e MasterChef: Magnolia smentisce le indiscrezioni su Stefano

Striscia la Notizia e MasterChef: Magnolia smentisce le indiscrezioni su Stefano
da in Canale 5, Canali TV, Carlo Cracco, MasterChef, Programmi TV, Sky, Spettacoli, Striscia la Notizia, Talent Show, Televisione
Ultimo aggiornamento:
    Striscia la Notizia e MasterChef: Magnolia smentisce le indiscrezioni su Stefano

    Striscia la Notizia ha continuato a fare altre rivelazioni su MasterChef. In seguito a queste altre indiscrezioni, Magnolia ha fatto una serie di precisazioni, in particolare sulla storia di Stefano Callegaro. La società di produzione televisiva ha detto che Stefano ha partecipato al programma rispettando tutti i requisiti richiesti dal regolamento, secondo il quale i concorrenti non devono essere cuochi professionisti o non devono aver lavorato più di 6 mesi continuativi in una cucina professionale. E’ stato precisato che Stefano ha frequentato la scuola alberghiera, che si è diplomato cuoco e che ha svolto due stage relativi ai suoi studi, ma questo non significa violare il regolamento.

    Infatti il concorrente successivamente ha iniziato la carriera professionale di consulente immobiliare, tenendo l’amore per la cucina solo a livello amatoriale. Magnolia, a proposito del ristorante segnalato da Striscia, Ofiziàl di Adria, ha detto che mai prima del programma Stefano aveva lavorato presso questa struttura. Vi ha preso parte soltanto dopo la registrazione del programma.

    Per quanto riguarda il ristorante Stigusti di Porto Viro (altro posto indicato da Striscia), Stefano non avrebbe svolto attività professionale in questa struttura di ristorazione, ma è soltanto un cliente affezionato. Inoltre Stefano avrebbe realizzato dei corsi di cucina soltanto a livello amatoriale, nell’ambito di un’attività di volontariato.

    Striscia la Notizia, attraverso un tweet, ha fatto sapere che presenterà nuove testimonianze sul passato del vincitore di MasterChef nella puntata di venerdì 20 marzo.

    Aggiornamento del 20 marzo 2015 a cura di Giorgio Rini

    Striscia la Notizia su MasterChef: Sky è intervenuta nella polemica che si è aperta da quando il programma di Canale 5 ha deciso di rendere noto il nome del vincitore di MasterChef, due giorni prima della messa in onda dell’ultima puntata del seguitissimo show di Sky Uno. L’azienda televisiva afferma che l’anticipazione è stata promossa con molti annunci, perché, secondo il suo parere, l’obiettivo era quello di trainare ascolti al programma. Sempre secondo Sky, nel servizio di Striscia sarebbero state dette delle informazioni false su uno dei finalisti del programma. Sky ritiene che l’atteggiamento di Striscia la Notizia abbia potuto aprire un varco in tema televisivo.

    Secondo Sky, se quanto fatto dal tg satirico di Canale 5 fosse la normalità, in Italia sarebbe impossibile organizzare anteprime di film, di fiction, di libri e di spettacoli in generale. Secondo l’azienda televisiva, è importante che questa porta stia ben chiusa, sia per avere rispetto nei confronti del pubblico che per dimostrare rigorosità nei confronti di chi per mesi ha lavorato al talent show.

    Aggiornamento del 4 marzo 2015 a cura di Giorgio Rini

    Striscia la Notizia su MasterChef: è stato svelato il nome vincitore, Carlo Cracco si arrabbia e Sky replica, attraverso la figura di Andrea Scrosati, vicepresidente Sky Italia per l’area Cinema e Spettacoli. Dopo lo scoop del tg satirico era prevedibile che scoppiasse la polemica: la notizia secondo la quale Striscia la Notizia avrebbe rivelato il podio nonché il nome del vincitore della quarta edizione del talent-show dedicato alla cucina circolava già nel pomeriggio, infatti il primo a scrivere sui social dell’argomento era stato proprio Cracco, giudice e a quanto pare datore di lavoro di uno dei concorrenti, ma poi anche Sky ha deciso di lanciare una battuta al tg di Antonio Ricci.

    Nel tardo pomeriggio di ieri, 3 marzo 2015, era comparso un messaggio sul profilo Twitter di Carlo Cracco: lo chef aveva scritto: ‘Il rispetto per i telespettatori deve venire prima di tutto. Invidie e ripicche lasciamole fuori please’. E’ evidente che il post si riferisse proprio al tg satirico, che però ha deciso di mandare ugualmente in onda il suo scoop. Max Laudadio, nella veste di inviato, ha incontrati Nicolò uno dei concorrenti, che a quanto pare lavora già nel ristorante di Carlo Cracco, ma non è finita qui.

    Infatti è stato dato il nome del vincitore, e il podio completo.

    Considerando che la finale sarà solo giovedì, di certo Sky non può aver preso bene la notizia: sulla finale c’erano grandi aspettative, anche perché il talent giunto alla quarta edizione appassiona, e non poco, il pubblico. Un’ora dopo la messa in onda del video del tg satirico, ecco allora comparire di Twitter un messaggio di Andrea Scrosati, vicepresidente Sky Italia per l’area Cinema e Spettacoli: ‘È inutile commentare… Mi ricorda un tizio che andava davanti ai cinema dove facevano ‘i soliti sospetti’ e urlava ‘kaiser sose è lo zoppo’. Aria ironia e come si potrà intuire anche molta delusione, ma chissà che il colpo basso tirato da Striscia la notizia non si riveli un boom di ascolti per la finale del programma, su cui i riflettori sono accesi più che mai.

    Aggiornamento del 4 marzo 2015 a cura di Francesca Ajello

    Si torna a parlare di MasterChef, perché Striscia la Notizia ha svelato il nome del presunto vincitore del talent show in onda su Sky e ispirato al mondo della cucina e dei cuochi. Il tg satirico di Canale 5 non ha perso l’occasione e ha mantenuto le promesse. Aveva infatti annunciato che avrebbe svelato chi sarà il vincitore e così è stato. Davvero eclatante la notizia! Se n’era parlato a lungo e alla fine è risultato così: Striscia la Notizia non ha esitato un attimo a rivelare il nome del vincitore del seguitissimo programma.

    CLICCA QUI SE VUOI SCOPRIRE IL VINCITORE DI MASTERCHEF

    Eppure sulla questione era intervenuto lo stesso Carlo Cracco, che sul social aveva pubblicato un post a proposito di ciò che aveva intenzione di fare Striscia la Notizia. Il famoso chef aveva chiesto di evitare di svelare il nome del vincitore, nel nome del divertimento dettato dallo spettacolo. Cracco aveva perfino usato l’hashtag #lasciatecidivertire. Lo chef aveva chiesto al tg satirico di rispettare i telespettatori e il diritto al divertimento di tutti.

    Ma evidentemente neanche questo è bastato a Canale 5 e a Striscia per fare un passo indietro ed evitare di dire il nome tanto atteso. Striscia ha fatto vedere un servizio in cui si contestano anche delle presunte irregolarità sulla partecipazione di Nicolò al programma. Secondo il regolamento di MasterChef, infatti, i concorrenti non devono essere cuochi professionisti e non avrebbero dovuto già lavorare in dei ristoranti.

    La situazione sembra essere diversa già per Nicolò, che avrebbe avuto qualche esperienza di lavoro nella ristorazione e addirittura, secondo ciò che ha riferito Striscia la Notizia, lavorerebbe già nel ristorante di Cracco. Tutto questo potrebbe anche non essere contrario al regolamento, perché dobbiamo comunque ricordare che il programma è stato registrato in un periodo precedente, per cui Nicolò, finita la sua esperienza televisiva, avrebbe potuto adesso trovare impiego, senza contravvenire alle regole. Sulla questione comunque resta aperto il mistero: Nicolò ha lavorato in un ristorante già prima della trasmissione?

    Non è la prima volta che Striscia la Notizia anticipa i vincitori di eventi televisivi importanti. Basti pensare a quando ha svelato anche alcuni vincitori di Sanremo. Per esempio proverbiale è stata l’anticipazione della vincita di Ron, di Giorgia e dei Jalisse. Per quanto riguarda MasterChef, non possiamo che restare a vedere e verificare, nel corso dell’ultima puntata, se veramente avevano ragione quelli di Striscia.

    1431

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Canali TVCarlo CraccoMasterChefProgrammi TVSkySpettacoliStriscia la NotiziaTalent ShowTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI