NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lucca Film Festival 2015: programma, ospiti, mostre ed eventi

Lucca Film Festival 2015: programma, ospiti, mostre ed eventi
    Premio alla carriera per Terry Gilliam al LFF

    Il Lucca Film Festival 2015, giunto all’11^ edizione, si svolge dal 15 al 22 marzo e quest’anno celebra il regista canadese David Cronenberg, purtroppo impossibilitato a partecipare a causa di problemi personali ma presente via skype in vari appuntamenti, con una retrospettiva completa dei suoi lungometraggi, tre mostre e un concerto che riproporrà alcune delle sue più belle colonne sonore. Tra gli eventi del LFF anche la consegna del premio alla carriera a Terry Gilliam, l’omaggio a Roberto Nanni, una giornata dedicata a Mario Monicelli e il consueto Concorso internazionale di cortometraggi.

    Per quanto riguarda gli ospiti del Lucca Film Festival 2015, sono previsti personalità come Jeremy Irons, il già citato Terry Gilliam, Alfonso Cuarón (premio Oscar nel 2014 per Gravity) e Matteo Garrone, e a ognuno di loro sarà dedicato un omaggio con proiezioni, serate di gala e lezioni di cinema.
    Per esempio Terry Gilliam ha tenuto una lezione il 16 marzo a cui hanno preso parte il critico Francesco Alò, Nicolas Condemi, Federico Salvetti, Stefano Giorgi e il direttore della fotografia Nicola Pecorini, mentre il 19 marzo alle 18:30 toccherà ad Alfonso Cuarón (con Andrea Fornasiero, Claudio Bartolini, Nicola Borrelli e Alessandro Romanini), mentre il 21 marzo alle ore 11:00 sarà la volta della lezione tenuta da Jeremy Irons con il critico Claudio Carabba, Manrico Ferrucci, Nicola Borrelli, Alessandro Romanini e Domenico De Gaetano.

    Il programma articolato delle mostre prevede invece l’apertura fino al 3 maggio di tre mostre internazionali:
    Evolution, in anteprima italiana, è allestita presso la Fondazione Ragghianti di Lucca e presenta oltre un centinaio di oggetti di scena, costumi, disegni, schizzi, foto e filmati mai visti;
    Red Cars, all’Archivio di Stato (ex-Macelli) di Lucca, curata da Domenico De Gaetano, è un’installazione multimediale dedicata alla Ferrari e al mondo delle corse, tratta dall’omonimo libro-oggetto del 2005, sceneggiatura per un film mai realizzato;
    Chromosomes, alla GAMC Galleria Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio, con 70 fotogrammi scelti da Cronenberg tra i suoi film più famosi, ormai diventati icone dell’arte contemporanea.

    A chiusura del festival, che da quest’anno si unisce al Festival Europa Cinema di Viareggio creando una rassegna unica in Italia, ci sarà inoltre l’evento Lucca Effetto Cinema Notte, in cui la città diventerà un vero e proprio set cinematografico all’aperto.

    Ricordiamo che il Lucca Film Festival è una rassegna nata 2005 per promuovere una cultura cinematografica dalla pluralità di sguardi, stili e prospettive, affrontando gli apparenti contrasti tra cinema d’essai, sperimentale e mainstream nella più ampia categoria dell’opera d’arte.

    Il fiore all’occhiello fin dalla prima edizione è il Concorso internazionale di cortometraggi, competizione tra opere provenienti da ogni parte del mondo e selezionate presso i più importanti festival di cinema. Il concorso è suddiviso in quattro sezioni: Fiction, Documentario, Sperimentale e Animazione.

    Adesso chiudiamo rimandandovi al sito ufficiale del Lucca Film Festival 2015 per il programma completo day-by-day e tutti i dettagli sul prezzo dei biglietti, abbonamenti, accrediti e quant’altro.

    528

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaPremi cinematograficiSpettacoli
    PIÙ POPOLARI