Crozza a diMartedì del 17 marzo 2015: ‘L’Italia è un organismo geneticamente marcio’

Crozza a diMartedì del 17 marzo 2015: ‘L’Italia è un organismo geneticamente marcio’
da in Canali TV, Comici, DiMartedì, Maurizio Crozza, Programmi TV, Spettacoli, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    C’è Crozza a diMartedì, anche stasera 17 marzo 2015, e torna la satira sull’attualità. Al centro della copertina comica in video a La7, Maurizio Crozza ha detto la sua a proposito dell’ennesimo blitz: ‘Una volta le pulizie di Pasqua le faceva mia mamma, non i carabinieri. Oggi hanno arrestato un direttore dei lavori della metropolitana di Roma per tangenti, un imprenditore della ricostruzione de L’Aquila per camorra e il presidente di FederAcciai per corruzione. Mela marcia? Qui è marcio il cestino, il tavolino, il pavimento sul quale poggia il tavolino…è tutto marcio. Tutta l’Italia ormai è un ogm: un organismo geneticamente marcio!’.

    Ha quindi fatto dell’ironia: ‘Ieri c’è stata una grande retata a Roma. Non ha fatto in tempo James Bond a finire gli inseguimenti finti che sono iniziati quelli veri’. C’è chi però parla dello scandalo in termini di qualche mela marcia, ma Crozza non ci sta: ‘Altro che mela marcia! Hanno beccato il fruttivendolo con tutto il mercato’.

    Sul ministro Maurizio Lupi – in queste ore il sospetto su alcuni regali che sarebbero stati ricevuti – Crozza ha precisato: ‘Perché indagare quando è tutto così evidente? Io mi auguro che il ministro Lupi ne esca pulito, pulitissimo. Anche perché sarebbe un peccato sporcare il vestito nuovo che gli ha regalato sempre quello del rolex’.

    Infine, dopo qualche lapsus rivelatore di Crozza-Formigoni, il comico ha riflettuto sull’utopia di un Paese libero da corruzione e malefatte: ‘Secondo la Corte dei Conti, la corruzione toglie a questo Paese 60 miliardi di euro ogni anno.

    Senza la corruzione, quasi 500 euro in più ogni mese a testa, per tutti. Non vuoi darli in busta paga? D’accordo. Miglioriamo i servizi: sui treni ci sarebbe il servizio massaggi; nelle scuole ci sarebbe Cracco con Bastianich e Barbieri…al pronto soccorso a farti l’ecografia ci sarebbe il dottor House‘. Il finale affidata a Crozza-Papa Francesco che, affidandosi persino al Signore, niente può contro il crimine.

    397

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canali TVComiciDiMartedìMaurizio CrozzaProgrammi TVSpettacoliTelevisione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI