Pino Daniele 60 anni: concerti, eventi e flash mob per ricordare il grande musicista

Pino Daniele 60 anni: concerti, eventi e flash mob per ricordare il grande musicista

    L’indimenticabile Pino Daniele avrebbe compiuto 60 anni giovedì 19 marzo 2015 e per l’occasione Napoli ricorderà il suo grande musicista con una serie di concerti, eventi e flash mob dove protagonista sarà sempre e soltanto la musica. Tutte le iniziative sono promosse dal Comune di Napoli in collaborazione con la famiglia Daniele per ringraziare l’immenso Pino per il grande patrimonio artistico che ha lasciato alla città partenopea e all’Italia intera.

    Primo appuntamento alle ore 11:00 del 19 marzo 2015 nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, con la cerimonia di consegna alla famiglia Daniele degli undici libri con i messaggi lasciati dai napoletani che dal 12 al 22 gennaio si recarono al castello per omaggiare le ceneri di Pino.

    Subito dopo, all’incirca alle 12:30, ci sarà un flash mob nel cortile del Maschio Angioino dove chiunque, ‘armato’ solamente di chitarra e voce, potrà intonare il celebre brano ‘Je sto vicino a te’. Siete tutti invitati!

    Terzo evento la celebrazione liturgica a San Lorenzo Maggiore durante la quale sarà suonato lo ‘Stabat Mater’ scritto da Enzo Avitabile.

    E infine l’evento clou delle ore 21:00: il grande concerto al Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare dove, accanto al fratello Nello Daniele, si esibiranno tra gli altri Enzo Avitabile, Francesco Baccini, Eugenio Bennato, Tony Cercola, Teresa De Sio, Pietra Montecorvino, Peppe Lanzetta e lo scrittore Maurizio De Giovanni, accompagnati da una band formata da Carlo Avitabile, Mariano Barba, Paolo Bianconcini, Gianluigi Di Fenza, Dj Funaro, Lino Pariota e Vittorio Remino. E’ online sul sito del Comune di Napoli il link per la prenotazione degli inviti gratuiti (ogni utente può richiedere al massimo due inviti).

    La giornata per celebrare i 60 anni virtuali di Pino Daniele non sarà l’unica iniziativa promossa da Napoli in onore di Pino.

    Il Comune sta infatti lavorando per far sì che entro l’anno si possa intitolare una piazza della città al musicista: la commissione toponomastica ha già individuato la piazza e la scelta dell’amministrazione sarà resa nota in occasione delle celebrazioni del 19 marzo, ma è certo che sarà una piazza nel centro storico vicino ai luoghi in cui ha vissuto Pino Daniele.

    Pino Daniele flash mob

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ConcertiMusicaMusica ItalianaPino DanieleSpettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI