Valeria Marini a Le Invasioni Barbariche: ‘Un figlio prima dei 50 anni’

Valeria Marini a Le Invasioni Barbariche: ‘Un figlio prima dei 50 anni’

    Valeria Marini è stata ospite a Le Invasioni Barbariche: durante la puntata dell’11 marzo 2015 la show-girl non ha nascosto la sua voglia di maternità. L’obiettivo di Valeria è avere un figlio prima dei 50 anni perché, come lei stessa ammette, la famiglia è tutto: da qui lo spunto per parlare con l’ottimo rapporto che ha con la madre, che definisce la sua ‘migliore amica’ e anche della sua professione. L’ultima eliminata di Notti sul ghiaccio non si tira indietro quando c’è da dare il suo parere sulla giuria dei programmi di Rai1.

    Fa il suo ingresso negli studi di La 7 Valeria Marini: attesa ospite di Daria Bignardi, anche per la show-girl sarda è arrivato il momento di rilasciare la sua ‘intervista barbarica’. Ma non chiamiamola ‘diva‘ perché questo termine allontana dalla gente, lei piuttosto si definisce una ‘donna del popolo‘, che vuole mantenere un ottimo rapporto con i fan. Infatti, come donna, lei pensa che l’importante è sempre credere nella propria immagine: piacersi per piacere, insomma.

    Essendo stata l’ultima eliminata dal programma Notti sul Ghiaccio, non si poteva non fare un riferimento alla giuria del programma: Valeria ammette che i suoi preferiti sono Simona Ventura, sua grande amica da tempo, ed Enzo Miccio. Nessuna simpatia invece per Selvaggia Lucarelli: la Marini commenta che la blogger non ha fatto altro che lanciarle frecciatine durante tutte le puntate, anche quando non era sulla pista da ghiaccio. Ricordando che la Lucarelli ha affermato che sono anni che cha le show-girl va in giro con le sottovesti, la Marini si è tolta un sassolino dalle scarpe, anzi meglio, dai pattini a rotelle, affermando che la blogger per tutta la vita non ha fatto altro che parlare male della gente (e si attendono repliche dalla Lucarelli in merito).

    Valeria, che ammette di sentirsi sempre 20 anni, non nasconde di aver sofferto molto per amore nella sua vita: parte l’aneddoto della storia d’amore con un libraio, quando lei aveva 14 anni, che già allora le spezzò il cuore.

    Ma Valeria non ha dubbi sui suoi affetti: ‘Il posto dove sto meglio è quello in cui c’è mia mamma’, infatti oltre ad essere la migliore amica della show-girl, è anche definita dalla figlia ‘Wonder’. L’affetto enorme è anche dovuto al grande valore che l’amatissima Valeria dà alla famiglia.

    La Marini non ha dubbi: se c’è un progetto da realizzare prima dei 50 anni è quello di avere un figlio: nulla conta di più per la donna, se non di realizzarsi come madre. L’augurio è di trovare un uomo che non le spezzi il cuore per far diventare il suo sogno realtà.

    481

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI