Star anni ’70: come sono diventate

Star anni ’70: come sono diventate
da in Attori, Attrici, Cinema, Film, Gossip, Hulk, Personaggi TV, Serie TV, Spettacoli, Televisione, Star Trek
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18/01/2017 07:18

    Le star anni ’70 erano particolarmente famose, soprattutto se prendiamo in considerazione il campo del cinema e dei telefilm per la tv. I giovani le ammiravano particolarmente e questi attori costituivano i loro idoli. A distanza ormai di anni, che cosa hanno fatto? Come sono diventati? Non sarebbe facile, se vedessimo oggi questi personaggi famosi, riconoscerli a colpo d’occhio. D’altronde il tempo è passato anche per loro e alcuni vip sono cambiati molto. E’ divertente vedere quali sono le differenze rispetto al passato, soprattutto per quanto riguarda il loro aspetto fisico e non solo. Vediamone una carrellata.

    Vi ricordate Henry Winkler? Era molto famoso, perché nella serie Happy Days interpretava il ruolo del noto Fonzie, personaggio che ha colpito intere generazioni. L’attore successivamente si è occupato di produzione e regia. I suoi meriti, comunque, sono stati anche altri, visto che si è impegnato nel settore della ricerca contro la dislessia. Anni fa per tutto ciò ha ricevuto anche il titolo di ufficiale dell’ordine dell’impero britannico.

    E che dire di Lynda Carter? Ha interpretato Wonder Woman, una vera e propria supereroina nella serie televisiva realizzata dal 1975 al 1979. In seguito ha partecipato ad altre serie tv e ha fatto carriera nel mondo della musica.

    Inger Nilsson è stata la protagonista di una serie, nella quale interpretava un personaggio molto amato soprattutto dai bambini, Pippi Calzelunghe. Oggi il suo successo non ha avuto seguito: ha lavorato come segretaria medica a Stoccolma.

    Molti si ricordano della serie Charlie’s Angels. Ad interpretare uno degli “angeli” c’era anche Jaclyn Smith. E’ proprio grazie a questo telefilm che è diventata famosa e poi ha proseguito in altri ruoli televisivi. Per quanto riguarda la sua vita privata, sappiamo che si è risposata quattro volte.

    E poi ancora Spock di Star Trek, interpretato da Leonard Nimoy. L’attore, morto il 27 febbraio 2015, è stato anche scrittore, poeta, musicista e fotografo. Da qualche anno aveva preferito rinunciare alla carriera televisiva.

    Un’altra serie molto amata degli anni ’70 è stata Dallas. Nel ruolo di Sue Ellen Ewing c’era Linda Gray. Ha lavorato anche in teatro, ha partecipato al sequel della serie televisiva.

    L’incredibile Hulk è stato interpretato da Lou Ferrigno, attore e culturista, che poi ha preso parte anche ad altri famosi telefilm.

    791

    PIÙ POPOLARI