Sam Smith a Milano e Roma per due concerti estivi a Giugno 2015

da , il

    Sam Smith a Milano e Roma per due concerti estivi a Giugno 2015

    Stasera, 9 marzo, sarà all’Alcatraz di Milano, ma Sam Smith tornerà presto in Italia per due concerti estivi ancora a Milano e poi a Roma, rispettivamente il 20 e il 21 giugno 2015. Un’occasione imperdibile per ammirare lo spettacolo live della popstar rivelazione dell’anno che recentemente si è aggiudicato ben quattro Grammy Awards, gli Oscar della musica internazionale.

    Sam Smith si esibirà sabato 20 giugno 2015 alla Summer Arena di Assago, l’area esterna del Mediolanum Forum sito alle porte di Milano, con inizio alle ore 21:00, e domenica 21 giugno 2015 all’Ippodromo delle Capannelle per la rassegna Rock in Roma, con inizio alle ore 21:45.

    I biglietti per entrambi i concerti saranno disponibili in esclusiva presale su Vivo Club dalle ore 10:00 di giovedì 12 marzo 2015, mentre la prevendita generale sul sito di Ticket One partirà alle ore 10:00 di venerdì 13 marzo.

    Per quanto riguarda la sola data di Milano, i biglietti saranno in vendita anche in tutti i punti vendita Ticket One e nelle altre rivendite autorizzate dalle ore 10:00 di sabato 14 marzo; riguardo invece la data di Roma, è prevista un’esclusiva presale (sempre alle 10:00 di giovedì 12) anche sul sito di Rock in Roma, mentre i punti vendita Ticket One e le altre rivendite autorizzate saranno aperte dalle 10:00 di lunedì 16 marzo.

    I biglietti per Sam Smith a Milano costano da 37 euro + prevendita (parterre in piedi) a 43 euro + prevendita (tribuna numerata), mentre per Sam Smith a Roma c’è solo il posto unico da 37 euro + prevendita.

    Il cantante inglese Sam Smith, nato il 19 maggio 1992 a Bishop’s Stortford, ha cominciato a farsi conoscere nel 2013 per due featuring d’eccezione, quello con i Disclosure nel brano Latch e quella con Naughty Boy nel super tormentone La La La. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo album, In The Lonely Hour, che ha esordito col botto scalzando i Coldplay dalla vetta della classifica britannica. I due singoli che hanno anticipato l’uscita dell’album, Money On My Mind e Stay With Me, hanno entrambi raggiunto le vette delle chart mondiali dei singoli, collezionando milioni di visualizzazioni su YouTube (ben 270 milioni per Stay With Me). Uguale fortuna ha ottenuto il successivo singolo I’m Not the Only One.

    Il boom di In The Lonely Hour gli ha consentito di vincere tantissimi premi tra cui, come dicevamo, 4 Grammy Awards nel 2015: miglior artista emergente, canzone dell’anno e Record of the Year per Stay With Me e Best Pop Vocal Album.

    Sam Smith Italia 2015