Che fine ha fatto Nathalie Caldonazzo?

Che fine ha fatto Nathalie Caldonazzo?

    Che fine ha fatto Nathalie Caldonazzo? Per molti anni è stata sulla cresta dell’onda nel piccolo schermo. E’ diventata famosa come ballerina del Bagaglino ed è riuscita a conquistare tutti con il suo fascino. Nathalie si è data molto da fare nel mondo dello spettacolo, proponendosi anche come attrice. Piuttosto noti sono i suoi ruoli in diverse commedie e soprattutto quello che ha interpretato per un anno nella soap opera Centrovetrine. Negli ultimi anni, tuttavia, di Nathalie Caldonazzo in tv non si hanno più tracce. Che cosa starà facendo la showgirl e attrice? In quale altro ambito si sta impegnando? Ripercorriamo la sua carriera e scopriamo una delle passioni di Nathalie Caldonazzo, quella per il teatro.

    Classe 1969, Nathalie Caldonazzo nasce a Roma il 24 maggio. Segni particolari: bella e affascinante, Nathalie sa di avere le carte in regola per sfondare nel mondo dello spettacolo e nel 1989 esordisce come attrice in Fratelli d’Italia, film di Neri Parenti. E’ l’inizio della carriera attoriale della Caldonazzo, che negli anni successivi si alterna tra commedie e film per la tv, tra cui Abbronzatissimi, Romanzo di un giovane povero, diretto da Ettore Scola, e Positano, miniserie TV datata 1996.

    I primi anni ’90 coincidono anche con l’incontro di Nathalie Caldonazzo e Massimo Troisi; i due si innamorano e vivono un’appassionante storia d’amore che durerà fino al 1994, anno della morte dell’attore napoletano. Il legame con Troisi regala alla bionda romana grande notorietà, nonostante l’epilogo costituisca un capitolo nero nella vita di Nathalie, distrutta dalla prematura scomparsa del compagno.

    Nel ‘97 la Caldonazzo tenta una nuova strada, quella di soubrette, esordendo come ballerina negli spettacoli del Bagaglino. Ma il ballo non distoglie la bionda romana dalla sua principale passione, la recitazione, e così Nathalie continua a partecipare a vari film, prevalentemente commedie, tra cui Paparazzi e Due volte Natale e la miniserie Anni ‘60. Nel 2007 arriva il turno delle soap opera e la Caldonazzo approda a CentoVetrine, dove rimarrà un anno interpretando il ruolo di Margaret.

    Dalla sua ultima apparizione sul set della famosa soap Mediaset, sono passati ormai tre anni e, salvo varie ospitate e qualche intervista, Nathalie Caldonazzo è praticamente sparita dalla tv. in realtà l’attrice romana ha detto addio al piccolo schermo per imboccare un’altra strada, quella del teatro.

    Nathalie ha scoperto l’amore per il palcoscenico e da allora non si è più fermata, partecipando a numerosi lavori tra cui La trappola, con Giancarlo Zanetti, Uomini sull’orlo di una crisi di nervi, con Roberto Ciufoli, e Finché giudice non ci separi, con Giancarlo Ratti. Tutti coloro che sentono la mancanza di Nathalie Caldonazzo potranno quindi rigodere della sua bellezza andando a teatro. Nel febbraio scorso Nathalie è stata al teatro Ambra di Albenga, insieme a Giorgio Caprile, Alessandro Marrapodi e Manuel Signorelli. Ha partecipato all’appuntamento di “AlbengAteatro 2015“.

    499

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI