Antonello Venditti morto, ma è una bufala: ‘Per essere morto mi sento abbastanza vivo’

da , il

    Antonello Venditti morto, ma è una bufala: ‘Per essere morto mi sento abbastanza vivo’

    “E’ morto Antonello Venditti“, ha scritto on line Notiziario Europeo, ma è tutto falso. Ogni due per tre ne fanno morire uno, ma, per fortuna, anche stavolta è una bufala. Il cantautore romano sta bene e ha tenuto lui stesso a rassicurare i fans dalle pagine social ufficiali: “Per essere morto mi sento abbastanza vivo“, ha scritto poco fa su Facebook, inviando peraltro un abbraccio virtuale “a chi continua a chiamarmi per sapere come sto” e augurando a tutti un “buonissimo week end”. No, Antonello Venditti non è morto. Anche se stavolta l’articolo bufala è stato scritto con pedissequo realismo.

    La notizia della finta morte – Ricco di dettagli, taluni addirittura scabrosi, il testo che sul sito web in questione ha annunciato la presunta morte di Antonello Venditti: “E’ venuto a mancare in seguito ad un malore mentre si trovava nella sua abitazione. A dare l’allarme sarebbe stata la sua compagna intorno alle ore 20.50 di questa sera, da quanto raccontato agli uomini del 118 avrebbe trovato il cantante disteso sul pavimento a faccia coperta”.

    Quindi i dettagli sul fantomatico ritrovamento: “Sul posto oltre i soccorsi sono arrivanti anche gli uomini del 113 per i rilevamenti. Sul pavimento accanto al cadavere, sono stati trovati dei vetri rotti e la sala in cui si trovava era secondo le dichiarazioni degli inquirenti “ribaltata”, con sedie e oggetti sparsi sul pavimento. L’autopsia sarà eseguita domani in giornata per stabilire le cause del decesso“.

    Per essere morto sono abbastanza vivo – Commenta così, proprio Antonello Venditti su Facebook la notizia della sua finta morte, dicendo di essere più che vivo e di prepararsi alla data del prossimo 8 marzo, giorno in cui compirà la veneranda età di 66 anni. “Buongiorno!!! Per essere morto mi sento abbastanza vivo! Voi che ne dite? Vi abbraccio e a chi continua a chiamarmi per sapere come sto auguro un buonissimo week end!!! Mi preparo all’8 marzo!!! Antonello”, ha commentato la vicenda dai toni grotteschi.