Oscar 2015: previsioni per le categorie miglior attore e miglior attrice protagonista

Oscar 2015: previsioni per le categorie miglior attore e miglior attrice protagonista a pochi giorni dalla Notte delle Stelle del 22 febbraio.

da , il

    A soli due giorni dagli Oscar 2015 impazzano le previsioni su chi vincerà nelle categorie Miglior attore e Miglior attrice protagonista. Cinque uomini e cinque donne si giocheranno le due statuette in palio, e se fra quest’ultime c’è una chiara favorita, ovvero Julianne Moore di Still Alice (ma occhio alle sorprese perché la storia della Notte delle Stelle ne è piena), a livello maschile ci sono almeno un paio di candidati sulla stessa linea e altri due un po’ più indietro ma pronti comunque a dire la loro. Vediamo chi sono.

    Eddie Redmayne

    Eddie Redmayne, attore britannico nato a Londra il 6 gennaio 1982, è considerato il primo favorito per la corsa all’Oscar 2015 come miglior attore protagonista. La sua eccellente interpretazione del fisico Stephen Hawking in La Teoria del Tutto non è passata inosservata, ma dovrà comunque guardarsi da avversari di notevole spessore.

    Michael Keaton

    Michael Keaton, americano della Pennsylvania nato il 5 settembre 1951, è appena dietro Redmayne nella considerazione dei bookmaker ma in realtà è in piena corsa quasi con le stesse possibilità del suo giovane rivale. Merito della sua grande performance in Birdman, giunta dopo qualche anno in disparte.

    Benedict Cumberbatch

    Benedict Cumberbatch, londinese nato il 19 luglio 1976, sembra avere meno chance degli altri ma il modo sublime con cui ha vestito i panni del matematico Alan Turing nel film The Imitation Game potrebbe clamorosamente far saltare tutti i pronostici.

    Bradley Cooper

    Bradley Cooper, nato a Filadelfia il 5 gennaio 1975, si gioca le sue carte in ottica Oscar 2015 con il controverso American Sniper, dove ha recitato la parte del cecchino Chris Kyle. Cooper, che aveva già ottenuto due nomination in passato per Il Lato Positivo e American Hustle, è candidato anche come produttore del film.

    Steve Carell

    Steve Carell, nato nel Massachusetts il 16 agosto 1962, è il candidato agli Oscar 2015 come miglior attore protagonista con meno chance. Però la sua splendida interpretazione in Foxcatcher non va sottovalutata e chissà che non gli regali una clamorosa sorpresa.

    Julianne Moore

    E passiamo adesso alle nomination per la miglior attrice protagonista. Qui non ci dovrebbero essere dubbi: Julianne Moore, nata in Carolina del Nord il 3 dicembre 1960, domenica notte si prenderà il suo primo meritatissimo Oscar per la sua stupenda performance recitativa in Still Alice. Sempre che i giurati dell’Academy Award non vogliano farle uno scherzo di pessimo gusto.

    Reese Witherspoon

    Dietro Julianne Moore, staccatissime, hanno più o meno tutte le medesimi possibilità. A cominciare dalla bella Reese Witherspoon, nata a New Orleans il 22 marzo 1976, ottima protagonista di Wild di Jean-Marc Vallée.

    Rosamund Pike

    Rosamund Pike è nata a Londra il 28 gennaio 1979 ed è candidata agli Oscar 2015, la prima nomination della sua carriera, per aver mirabilmente interpretato l’ambigio personaggio di Amy Dunne nel thriller L’Amore Bugiardo – Gone Girl.

    Felicity Jones

    L’attrice inglese Felicity Jones è nata a Birmingham il 17 ottobre 1983 e si è meritata questa chance per gli Oscar 2015 interpretando la moglie (ma in realtà Jane Wilde è stata molto più di una moglie) del fisico Stephen Hawking in La Teoria del Tutto.

    Marion Cotillard

    La francese Marion Cotillard, nata a Parigi il 30 settembre 1975, è l’unica non anglofona tra i dieci candidati. Ha già vinto un Oscar in passato per La Vie en Rose e ora ci riprova, con meno possibilità, per il film belga Due Giorni, Una Notte.