NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Vanilla Ice arrestato: il rapper di Ice Ice Baby accusato di furto

Vanilla Ice arrestato: il rapper di Ice Ice Baby accusato di furto
da in Musica, Musica Rap, Rapper, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Vanilla Ice arrestato: il rapper di Ice Ice Baby accusato di furto

    Robert Matthew Van Winkle, meglio conosciuto come Vanilla Ice, è stato arrestato l’altra notte a Lantana, in Florida, con l’accusa di furto. Pare infatti che l’ormai ex rapper, autore negli anni ’90 della straordinaria Ice Ice Baby, abbia trafugato negli ultimi mesi vari oggetti domestici, tra cui dei mobili, e alcune biciclette da una casa confinante con la sua. La polizia ha comunicato che l’intera refurtiva è già stata restituita ai legittimi proprietari.

    Eravamo tutti molto giovani quando nel 1990 Vanilla Ice squarciò il mondo della musica con la sua Ice Ice Baby, un pezzo rap (uno dei primi grandi pezzi rap della storia) che tutto il mondo ricorda soprattutto per il sound basato sul campionamento della celeberrima Under Pressure cantata dai Queen con David Bowie. Un incredibile exploit certificato da ben 17 milioni di copie vendute e che trasformò Vanilla Ice in una star planetaria, il primo rapper bianco di successo molti anni prima di Eminem.

    Per l’intera decade Vanilla Ice fu bravo a sfruttare l’onda lunga del trionfo commerciale di Ice Ice Baby, pubblicando altri album molto apprezzati e partecipando anche ad alcuni film tra cui Tartarughe Ninja II – Il Segreto di Ooz. Negli ultimi anni, pur senza abbandonare del tutto l’ambiente musicale, aveva intrapreso numerose attività, l’ultima delle quali lo vedeva protagonista di un programma televisivo dedicato al fai-da-te e alle ristrutturazioni domestiche sul canale DIY Network, intitolato appunto The Vanilla Ice Project.

    Il suo comportamente nel privato non era stato però altrettanto irreprensibile. Prima dell’arresto di ieri era già stato pizzicato dalla polizia un paio di volte, la prima nel 2001 in seguito a un alterco domestico e l’altra nel 2008 per aver picchiato la moglie, anche se per i fan dei Queen il crimine più efferato di Vanilla Ice resta quello di aver trasformato la storica Under Pressure in un brano rap.

    Diversi media americani hanno provato a contattare l’ufficio stampa di Vanilla Ice per chiedere qualche commento sull’accaduto, ma al momento non hanno ricevuto risposta. Intanto dal DIY Network, il canale televisivo dove Van Winkle conduce il suo show, hanno dichiarato di essere stati informati sulla situazione e che stanno attualmente esaminando il da farsi.

    Quella che vedete in alto è la foto segnaletica di Robert Matthew Van Winkle alias Vanilla Ice dopo l’arresto.

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MusicaMusica RapRapperSpettacoli
    PIÙ POPOLARI