Nuove proposte di Sanremo 2015: Giovanni Caccamo vince con ‘Ritornerò da te’

Nuove proposte di Sanremo 2015: Giovanni Caccamo vince con ‘Ritornerò da te’
da in Cantanti, Cantanti italiani, Festival di Sanremo 2016, Musica, Sanremo 2015, Spettacoli
Ultimo aggiornamento:
    Giovanni Caccamo vincitore delle Nuove Proposte

    Giovanni Caccamo è il vincitore delle nuove proposte di Sanremo 2015. Il brano è “Ritornerò da te“. Si è aggiudicato anche il premio della critica dedicato a Mia Martini e il premio della sala stampa “Lucio Dalla” radio, tv e web. Al vincitore vanno il celebre leone d’argento e il premio Luzzati della Regione Liguria. Caccamo ha vinto con il 56% dei voti. Gli altri finalisti, i Kutso, hanno totalizzato il 44% delle preferenze. Nato nel 1990 a Modica, in provincia di Ragusa, fin da bambino si rivela un appassionato di musica. A soli 11 anni comincia ad esibirsi e ha fatto parte anche del piccolo coro dell’Antoniano de Lo Zecchino d’Oro.

    E’ un cantautore, perché scrive da sé i suoi brani. A 20 anni ha iniziato a lavorare per la televisione in diversi canali Rai, come Rai 1 e Rai Gulp. Su Rai 1 ha lavorato per Lo Zecchino d’Oro, Un Natale da favola e Uno Mattina Estate. Contemporaneamente studia architettura al Politecnico di Milano. Nel 2012 arriva l’anno della svolta dal punto di vista professionale-musicale.

    Proprio in quell’anno incontra Franco Battiato in spiaggia e gli fa ascoltare i suoi brani. Battiato lo porta con sé nel tour “Apriti Sesamo” e Giovanni Caccamo sceglie la canzone “Satelliti nell’aria” per aprire i concerti di Battiato. Caccamo l’ha scritta per il decimo anniversario della morte del padre, che se n’è andato quando Giovanni aveva solo 11 anni.

    I suoi successi si moltiplicano e Battiato decide di produrre il primo singolo del giovane cantautore. Ai microfoni della Vita in diretta aveva rivelato, prima della vittoria, di avere molta paura per la serata che lo attendeva e aveva dichiarato che, se avesse vinto, avrebbe cantato il suo brano vestito da pupo siciliano.

    La sua formazione musicale va da Ivano Fossati a Fabrizio De Andrè, passando anche per Jovanotti. Caccamo ha appreso molto da tutti questi grandi artisti, rielaborando il tutto in maniera piuttosto originale. Evidentemente Battiato aveva visto proprio bene nell’”investire” su questo cantautore. Giovanni Caccamo ha partecipato in qualità di conduttore e di vj anche a Music Gate, un programma dedicato ai ragazzi su Rai Gulp. La collaborazione con Battiato è sfociato nel brano “L’indifferenza”, che punta a ricordare le tante porte trovate chiuse presso le case discografiche negli anni precedenti.

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiCantanti italianiFestival di Sanremo 2016MusicaSanremo 2015Spettacoli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI